Sampdoria, si riparte: test medici, giovedì il via agli allenamenti facoltativi

La Sampdoria si prepara a tornare all'attività, mercoledì di test medici, giovedì verranno ripresi gli allenamenti individuali facoltativi, ma non sarà presente Ranieri

La Sampdoria torna a lavoro. Oggi, mercoledì 6 maggio, i primi test medici. Da domani il via agli allenamenti facoltativi a Bogliasco. Nessuno sarà obbligato a presentarsi. Regole ferree in casa blucerchiata, si parte domattina, allenamenti individuali al massimo in tre per turno per 40/60 minuti complessivi.

La struttura del Poggio verrà messa a disposizione del club, ma la palazzina degli spogliatoi e la palestra rimarranno chiusi. I giocatori dovranno presentarsi al campo già in tenuta sportiva e dovranno rientrare a casa per farsi la doccia. Non ci sarà Claudio Ranieri al campo e nemmeno il suo staff, bensì verrà garantito un presidio sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento