menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Milan 0-2: Borini e Suso nel silenzio del Ferraris, è già Piatek nostalgia

Il Genoa cede 2-0 al Milan con le reti di Borini e Suso nella ripresa davanti ad uno stadio semi vuoto, ma si fa sentire l'assenza di Piatek in procinto di passare proprio ai rossoneri

Piatek, è già nostalgia. Il Genoa cede 2-0 al Milan in uno dei match più discussi nel pre partita (orario, intrecci di mercato e molto altro) e palesa evidenti lacune nel reparto offensivo. Buon primo tempo, manca il gol. Nella ripresa esce il Milan che con Borini e Suso porta a casa i tre punti. Ora testa al mercato, con l'attaccante polacco pronto ad accasarsi ai rossoneri, e soprattuto alla sfida salvezza fondamentale di lunedì prossimo quando il Genoa farà visita all'Empoli.

IL PAGELLONE: QUANTE BOCCIATURE

C'è Zukanovic a sorpresa al posto di Romulo, mentre rimandata l'ora di Favilli, al suo posto l'esperto Pandev. Pochissima gente sugli spalti come preannunciato dalla tifoseria per via del discusso orario del calcio d'inizio. Il Genoa parte convinto e la prima occasione è sua con un bel tiro dal limite di Biraschi alto di poco. Brutta partenza per i rossoneri, giallo per Borini e infortunio per Zapata al suo posto entra Conti. Ancora Genoa pericoloso, sugli sviluppo di un corner la sponda di Kouamè rischia di diventare un cioccolatino per Pandev, un minuto dopo è Lazovic a non punire i rossoneri in contropiede. Al 27' ghiotta occasione sprecata dal Grifone con Bessa che si trova a tu per tu con Donnarumma dopo uno scambio stretto, ma spara addosso al portiere rossonero. Occasione del Milan al 41', solito fallo irruento di Romero (giallo), ma la punizione dal limite di Calanhaglou è da dimenticare. Prima dell'intervallo ci prova Paquetà, tiro al volo che scheggia il palo. Ammonito anche Cutrone per proteste. Termina qui il primo tempo.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa ti aspetti un Genoa voglioso come nel primo tempo e invece il Grifone fatica ad ingranare. Botta da fuori di Criscito e poco altro, fuori Pandev dentro Favilli, ma è il Milan ora padrone del campo con un gran bel Paquetà. Ultimo squillo del Genoa al 68' con la doppia conclusione di Bessa respinta da Donnarumma. Poi il Genoa si scioglie, al 72' Suso semina il panico e serve l'accorrente Conti, cross basso per Borini dimenticato da Biraschi: 1-0. Reazione del Grifone con Veloso che si inventa un gran bolide, traversa piena. All'83' cala il sipario, Cutrone orchestra un contropiede per l'ex Suso che non perdona: 2-0. Game Over al Ferraris. Ora via a dei giorni caldissimi per il Grifone.

TABELLINO E VOTI

GENOA-MILAN 0-2

Reti: 72' Borini, 83' Suso

GENOA: Radu 6; Criscito 6, Romero 5, Biraschi 5 (76' Pereira 6); Zukanovic 5.5, Bessa 5.5, Rolon 6, Veloso 5.5 (84' Dalmonte sv), Lazovic 6; Pandev 5 (58' Favilli 5), Kouamè 6. All. Prandelli 5.5.

MILAN: Donnarumma 7; Abate 6.5, Musacchio 6.5, Zapata sv (14' Conti 7), Rodriguez 6; Paquetà 7, Bakayoyo 6.5, Calhanoglu 5 (79' Mauri sv); Suso 7 (87' Castillejo sv), Borini 7, Cutrone 6. All. Gattuso 6.5.

ARBITRO: Orsato.

NOTE: ammoniti Borini, Romero, Cutrone, Veloso, Rolon, Zukanovic e Paquetà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento