menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Juventus 0-2: la Juve fa la Juve, per il Grifone tanta sfortuna

I bianconeri di Allegri espugnano Marassi. Decidono una sfortunata autorete di Lamanna e un rigore di Pogba. Pesa come un macigno l'espulsione di Izzo e una fase offensiva quasi inesistente

Niente da fare per il Grifone. Ripetere l'impresa dello scorso anno era un compito arduo e infatti le ambizioni rossoblù si sono scontrate con una Juve tornata solida, cinica e anche fortunata. Buon Genoa nei primi 15 minuti con una squadra alta pronta a mettere in difficoltà i bianconeri. Ma la sfortunata autorete di Lamanna, l'espulsione di Izzo e la solita evanescenza in attacco hanno spianato la strada agli uomini di Allegri che si sono portati sul 2-0 con il rigore di Pogba chiudendo definitivamente il match.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Rivoluzione in casa rossoblù. Gasperini spiazza tutti mettendo in soffitta il caro 3-4-3 e passando al 4-3-3. Izzo passa a sinistra nella difesa a quattro con Burdisso e De Maio centrali e a destra Cissokho. Centrocampo composto da Rincon, Dzemail e Laxalt trasformato in mezzala. In avanti c’è la sorpresa che non ti aspetti: Pandev si accomoda in panchina. Spazio a Perotti con il compito di non dare punti di riferimento in avanti. Ai lati del fantasista argentino giocano invece Capel e Ntcham. Allegri conferma invece il 4-3-3 di Manchester con importanti novità. C’è Barzagli al posto di Bonucci e soprattutto c’è l’esordio assoluto dell’ex centrocampista del Marsiglia Lemina.

Si parte subito con un Genoa aggressivo e concentrato che costringe i bianconeri nella propria metà campo in tutto il primo quarto d’ora. Ci prova Diego Capel all’11’ che gira di testa alto sulla  traversa un cross dalla sinistra di Perotti. Inizia però a farsi sentire la Juve con alcune ripartenze bloccate però da un’attenta retroguardia rossoblù. Pericoloso Dzemaili con un calcio di punizione dal limite ma la sua conclusione finisce di poco a lato. I bianconeri non ci stanno e alzano i giri. Pereyra, appena entrato per l’infortunio di Morata, serve Pogba che colpisce la traversa ma il pallone carambola su uno sfortunato Lamanna. E’ autorete. Vantaggio per la squadra di Allegri. La strada si fa tutta in salita per Gasperini. Izzo lascia infatti in dieci i rossoblù per doppia ammonizione. La Juve controlla il gioco e chiude la prima frazionen in vantaggio.

Nella ripresa Gasperini cerca di correre ai ripari e inserisce Pandev al posto di Dzemaili, Tachtsidis per Capel e Figueiras per Perotti. Ed è proprio il portoghese a scalciare Chiellini in area. Valeri non ha dubbi e concede il penalty. Dal dischetto va Pogba che non sbaglia. E’ il raddoppio Juve. A questo punto i bianconeri mettono in ghiaccio la partita. Il Genoa in dieci uomini trova difficoltà a trovare la via della porta difesa da Buffon. La pressione del Grifone piano piano si affievolisce. I bianconeri provano a piazzare il tris con poco profitto prima con Mandzukic che non sfrutta un errore di De Maio e poi con le folate di uno scatenato Cuadrado. Finisce 0-2. La Juventus espugna Marassi. E adesso per il Genoa il calendario serve un’altra battaglia, la Lazio all’Olimpico nel turno infrasettimanale di mercoledi.

ILPAGELLONE

IL TABELLINO

Genoa-Juventus 0-2

Reti: 37’ autorete Lamanna, 60’ Pogba (rigore)

Genoa (4-3-3): Lamanna 5,5; Cissokho 5,5, De Maio 5,5, Burdisso 5,5, Izzo 4,5; Rincon 6, Dzemaili 5 (57’Pandev 5,5), Laxalt 6,5; Perotti 5,5 (46’Figueiras 5), Capel 5,5 (65’Tachtsidis 5), Ntcham 5,5. All.Gasperini. (A disp. Ujkani, Sommariva, Marchese, Lazovic).

Juventus (4-3-3): Buffon 6; Lichtsteiner 6, Barzagli 6,5, Chiellini 6,6, Evra 6; Sturaro 6, Lemina 6 (77’Hernanes sv), Pogba 6,5; Cuadrado 7, Mandzukic 6 (83’Zaza sv), Morata 6 (22’Pereyra 7). All.Allegri. (A disp. Neto, Audero, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Padoin, Dybala).

Arbitro: Valeri.

Note: Ammoniti Evra, Dzemaili, Pogba, Lemina, Zaza. Esplulso Izzo per doppia ammonizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento