menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa Bologna 2-1 | Rossi e Pratto stendono gli emiliani

Il Genoa vince una partita intensa, ricca di occasioni da una e dall'altra parte. Risolve un gol del Cammello, premiato a fine gara migliore in campo

Il Genoa vince l'ultima partita del 2011 tra le mura amiche contro il Bologna di Pioli. Partita tosta, con tante occasioni da una parte all'altra. La squadra di Malesani gioca bene nel primo tempo e va in vantaggio con un gol del capitano, ma nella ripresa i Grifoni calano e gli emiliani agguantano il pari con Ramirez.  Il pareggio sarebbe stato forse il risultato più giusto, ma negli ultimi minuti un gol di Pratto fa esplodere Marassi. Con questa vittoria il Genoa si porta a quota 21, il Bologna rimane a 15 punti.

CRONACA DEL MATCH  Malesani manda in campo Pratto, che era in ballottaggio con Jankovic, nel Bologna c’è Cherubin al posto di Morleo. Nella prima frazione la partita è divertente, il Genoa è spumeggiante e padrone del gioco, e costruisce molte azioni pericolose soprattutto sulle fasce, mentre il Bologna si chiude bene e riparte con qualche contropiede insidioso. Moretti, Zè Eduardo e Merkel da una parte, Ramirez dall’altra, hanno le occasioni più ghiotte per segnare il  vantaggio, ma è di Marco Rossi al 39’  il primo gol, al termine di un’azione sull’asse Veloso – Zè Eduardo – Pratto.

Nel secondo tempo il Genoa cala vistosamente, e commette tutti gli errori che hanno caratterizzato questo inizio di stagione. Il Bologna se ne accorge e pareggia al 6’: punizione di Diamanti, straordinario passaggio di Di Vaio tacco per Ramirez , che infila Frey per il gol del pari. Il gol carica la squadra di Pioli, Di Vaio colpisce un palo clamoroso al 15’, mentre il Genoa è troppo sterile in attacco con un gioco che torna a latitare. Malesani prova così a cambiare, mandando in campo Jorquera e Jankovic e Caracciolo al posto di Merkel e Ze' Eduardo e Constant, ma è il Bologna a mancare il 2-1 con un tiro ravvicinato di Gimenez splendidamente intercettato dall’ottimo Frey . Ma nel finale arriva l’azione che non ti aspetti: Veloso serve in area Caracciolo, che tocca indietro per Pratto. Il cammello piazza la palla nell’angolino alle spalle di Gillet e regala la vittoria al popolo rossoblù.

CHIAVE DEL MATCH La fortuna aiuta gli audaci, i rossoblù hanno il merito di provarci fino all'ultimo e vengono premiati dal cammello Pratto, che trova il riscatto dopo tante partite sottotono.

DICHIARAZIONI POST MATCH Lucas Pratto: "Sono felice per il gol, questi sono tre punti importantissimi. Abbiamo disputato un buon primo tempo, poi nella ripresa siamo calati ma la mia rete per fortuna ci ha regalato i tre punti".

TABELLINO

MARCATORI: Rossi (G) al 39' p.t.; 6' st Ramirez (B) al 6', Pratto (G) al 40' s.t.

GENOA (4-3-1-2): Frey; Mesto, Granqvist, Kaladze, Moretti; Rossi, Veloso, Constant (dal 36' st Caracciolo), Merkel (dal 25' st Jorquera); Ze' Eduardo (dal 24' st Jankovic), Pratto. All: Malesani.

BOLOGNA (4-3-2-1); Gillet; Crespo, Portanova, Raggi, Cherubin; Pulzetti (dal 42' st Acquafresca), Mudingayi, Kone; Diamanti (Gimenez), Ramirez (dal 25' st Casarini); Di Vaio. All: Pioli.

Ammoniti: Pulzetti (B), Moretti (G), Mudingayi (B), Ramirez (B), Kaladze (G), Rossi (G) per gioco scorretto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento