Martedì, 26 Ottobre 2021

VIDEO | "2020" di Andrea Di Marco & Friends: un anno di pandemia in musica per raccogliere fondi

Una canzone di sei minuti, all'interno della quale ogni frase è cantata singolarmente da ciascun partecipante, mentre il ritornello è un coro che li vede tutti impegnati. Il finale è rappresentato invece da una poesia in genovese, recitata da Vladimiro Zullo, cantante dei Trilli

È uscita "2020", la canzone ideata da Andrea Di Marco, che racconta le impressioni delle persone in riferimento a questo periodo surreale. 

Il 2020 è un anno che passerà alla storia per aver sottoposto il mondo ad una pandemia. Il covid-19 ha stravolto le nostre esistenze e anche la musica e tutta l'industria dell'intrattenimento ne sono state duramente colpite. Nonostante tutto, la voglia di fare non manca, le difficoltà sono spesso fonte di ispirazione. Il progetto di "2020" è nato lo scorso ottobre, nel pieno della pandemia mondiale. Il mezzo utilizzato da Andrea di Marco - conosciuto a Genova principalmente per la sua attività di frontman del Tropico del Blasco, storica tribute band dedicata a Vasco Rossi, è stato Facebook.

E proprio attraverso i social Andrea ha lanciato l'idea di un brano corale, a cui potessero partecipare tutti coloro che volevano descrivere il 2020. I partecipanti avrebbero poi potuto cantare la frase da loro ideata su una base musicale fornitagli. Sfruttando il potere dei social e una grande fanbase, creatasi dopo anni di concerti con il Tropico del Blasco, ma anche a seguito di alcuni progetti solisti e dell'attività di organizzatore di eventi musicali, la risposta è stata da subito entusiasta.

Dopo una scrematura iniziale i partecipanti ufficiali sono risultati 55: visto il gran numero di frasi (o meglio versi) Andrea si è messo all'opera con l'editing, per fare in modo che la canzone non risultasse esageratamente lunga.

Alla lavorazione e all'esecuzione del brano hanno collaborato Enzo Marrali e il maestro Marco Gnecco, rispettivamente per la base e la metrica della canzone, oltre che i musicisti Andrea Cervetto e Luca Chiappori alla chitarra e Fabio Bavastro al basso.

Il risultato è una canzone di sei minuti, all'interno della quale ogni frase è cantata singolarmente da ciascun partecipante, mentre il ritornello è un coro che li vede tutti impegnati. Il finale è rappresentato invece da una poesia in genovese, recitata da Vladimiro Zullo, cantante dei Trilli, mitico gruppo folk genovese.

Al progetto è collegata anche una raccolta fondi, in supporto alla Croce Bianca di Bolzaneto, per l'acquisto di un sanificatore a batteria. Chiunque volesse donare può farlo all'IBAN di Banca Proxima, Gruppo Intesa San Paolo IT 47D0306909606100000162089.

Video popolari

VIDEO | "2020" di Andrea Di Marco & Friends: un anno di pandemia in musica per raccogliere fondi

GenovaToday è in caricamento