Da Masone a Lerici, passando per Genova: giornata ligure per Matteo Salvini

Alle 13 il programma prevede il saluto ai militanti della Lega presso il gazebo in piazza De Ferrari

Lunedì 22 giugno 2020 il leader della Lega, Matteo Salvini, sarà in Liguria. Fitto il programma della giornata. Alle ore 9.30 Salvini è atteso a Masone per un sopralluogo sulla frana e la relativa viabilità; previsto un incontro con Edoardo Rixi, il sindaco Enrico Piccardo e altri sindaci delle vallate davanti al Municipio. Alle 10 il leader del 'Carroccio' farà visita un'azienda meccanica e di carpenteria.

In tarda mattinata Salvini si sposterà a Genova, dove, alle 12, visiterà il cantiere per il nuovo viadotto di Genova. Prima dell'ingresso in cantiere è previsto un breve saluto alle maestranze e un punto stampa. All'arrivo saranno presenti il commissario alla ricostruzione sindaco di Genova Marco Bucci, il presidente Regione Liguria Giovanni Toti che entreranno in cantiere. Alla visita parteciperanno anche, oltre a Rixi: il capodelegazione Lega in Parlamento Ue Marco Campomenosi e l’assessore allo Sviluppo economico Regione Liguria Andrea Benveduti.

Alle 13 il programma prevede il saluto ai militanti della Lega presso il gazebo in piazza De Ferrari e alle 14.30 un nuovo punto stampa in piazza De Ferrari con presidente Toti e sindaco Bucci. Alle 15 visita privata al centro riabilitativo residenziale Germana Costa.

Infine nel pomeriggio Salvini si sposterà a levante: alle 17.30 arrivo a Lerici presso il gazebo in piazza Garibaldi con saluto ai militanti. Presente la senatrice della Lega Stefania Pucciarelli. Alle 18.30 visita alla Cooperativa mitilicoltori spezzini con breve giro su imbarcazione con Lorenzo Viviani e l'assessore regionale alla Pesca Stefano Mai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

Torna su
GenovaToday è in caricamento