rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Eventi

Arriva la "Superluna rossa", l'eclissi più lunga del 2018

Venerdì 27 luglio l'ombra della Terra oscurerà completamente il nostro satellite, che si dipingerà di rosso. Visibile nella stessa serata anche Marte

Si preannuncia un luglio straordinario per tutti gli appassionati di astronomia (e non solo). Il 27 luglio, infatti, sarà possibile assistere a un fenomeno tanto suggestivo quanto raro: un’eclissi totale di Luna, la più lunga del secolo.

L’evento è particolarmente atteso anche per l’opposizione di Marte, che diventerà visibile, e per la tinta rossa di cui si tingerà il nostro satellite: l’eclissi sarà chiaramente visibile anche dall’Italia, e raggiungerà l’apice tra le 20.20 e le 20.25, quando l’ombra della Terra oscurerà completamente la Luna.

In occasione della “Luna rossa” di venerdì 27 luglio, dunque, anche Genova ha deciso di dedicare al fenomeno eventi specifici: l'Osservatorio Astronomico di Sestri Ponente aprirà le porte ad appassionati e non per seguire passo dopo passo le varie fasi dell’eclissi, così come quello del Righi. Il fenomeno, come detto, potrà comunque essere visibile anche a occhio nudo: si tratta di una delle 5 eclissi previste nel 2018, ma sicuramente di quella più lunga e suggestiva, e l'ideale è scegliere un luogo quanto più possibile privo di illuminazione artificiale per poter godere appieno dell'esperienza. A Genova tra i posti più adatti ci sono il Righi, e in generale le aree sulle alture lontane dalla città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la "Superluna rossa", l'eclissi più lunga del 2018

GenovaToday è in caricamento