Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | #iorestoacasae... le testimonianze dei vip liguri

 

Cantanti, comici, attori, chef, speaker radiofonici, personal trainer, personaggi noti e persone comuni: si moltiplicano di ora in ora le adesioni alla campagna #iorestoacasae di Regione Liguria. L’obiettivo è invitare a rispettare le prescrizioni indispensabili per contenere il contagio rimanendo a casa ma, al contempo, suggerendo loro una serie di attività e di idee pensate anche per i bambini per trascorrere il tempo in modo positivo, da soli o con la propria famiglia. Analoghe campagne vengono avviate in queste ore anche da altre Regioni, con cui sarà possibile condividere reciprocamente il materiale, per arricchire le idee e proposte rivolte a tutti i cittadini.

Tra le adesioni, anche tanti attori, cantanti e persone del mondo della cultura e dello spettacolo. Nel nostro video, le testimonianze postate sui social di alcuni di loro: Tullio Solenghi, Valeria Oliveri, Enrique Balbontin, Annalisa Scarrone, Francesco Bocciardo.

Ma non mancano, cercando l'hashtag #iorestoacasae, il comico Paolo Kessisoglu, Rita Longordo, giovanissima vincitrice dello Zecchino d’oro, la youtuber Francesca Lowenberge, Dario Vergassola, lo chef stellato ligure Ivano Ricchebono, e tanti altri. 

L’invito a partecipare alla campagna è rivolto non solo a persone note ma a tutti i cittadini che possono stare vicini gli uni agli altri, seppur in modo virtuale: basta caricare sui propri social con l’hashtag #restoacasae un breve video in cui si racconta la propria giornata in casa oppure un tutorial per dare suggerimenti su diverse attività, dalla ginnastica allo yoga, dalle ricette ai giochi per intrattenere i bambini, dalle favole alle canzoni, fino ai consigli per una dieta sana o alle istruzioni per attività che rischiano di andare perdute come il cucito, il macramè o il pizzo. La "sfida" per affrontare in modo positivo l’emergenza è aperta.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento