rotate-mobile

VIDEO | Udienza ineleggibilità, Bucci: "Doppio ruolo vantaggio enorme per la città"

Ha parlato anche il sindaco Bucci davanti al collegio dei giudici riuniti in udienza per il ricorso sulla sua presunta ineleggibilità. "Il fatto che il commissario straordinario sia il sindaco ha avuto un vantaggio enorme per la città, tanto è vero che oggi siamo 39 sindaci commissari in Italia", ha detto Marco Bucci. E all'uscita dal tribunale: "Ho ripercorso quanto successo. Mi sono fatto dare i pareri specifici dal ministero dell'Interno e dall'avvocatura di Stato e su questa base ci siamo presentati. E ho spiegato perché non aveva alcun senso dare le dimissioni che avrebbero bloccato i lavori ma soprattutto mandato a casa tutta la struttura commissariale. Non era certo mio intento fermare i lavori. Noi lavoriamo esattamente per l'opposto e cioè per farli andare veloci", ha spiegato Bucci.

"Per me è tutto molto semplice. Poi vedremo cosa decideranno i giudici. Le sentenze prima si rispettano e poi si discutono e io farò in modo di rispettare la sentenza al 100 per cento", ha continuato. "Il commissario straordinario non è commissario di governo. Sono due lavori diversi. Noi abbiamo fatto un'opera specifica. In Italia siamo 39 sindaci commissari straordinari. È talmente evidente la cosa che non c'è altro da aggiungere. Se le cose fossero state assolutamente incompatibili qualcuno avrebbe potuto dirlo prima. Sono stato rinnovato quattro volte se ci fosse stata incompatibilità non lo avrebbero fatto".

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Udienza ineleggibilità, Bucci: "Doppio ruolo vantaggio enorme per la città"

GenovaToday è in caricamento