Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Genoa-Torino 1-2: goal di Lukic e Scamacca, autogoal di Pellegrini

Recrimina il Genoa per un calcio di rigore non assegnato al 15', ma la prestazione rimane negativa. Non basta il quarto goal consecutivo del giovane attaccante rossoblù

Brutta prestazione del Genoa che perde 2-1 contro il Torino e rimane ai margini della zona rossa con 5 punti, +1 sul terzultimo posto occupato proprio dai granata alla prima vittoria in campionato. Torino avanti di due goal nel primo tempo complici le disattenzioni difensive degli uomini di Maran (che recriminano per un rigore non concesso sullo 0-1), nella ripresa poche emozioni fino al 93' quando Scamacca trova il goal che riapre, per qualche minuto, le speranze del Grifone. 

Parte più convinto il Torino che al 9' passa in vantaggio con la complicità di Goldaniga che prima regala palla a Murru e poi di testa fallisce l'appoggio a Perin favorendo l'inserimento di Lukic, abile a insaccare di sinistro. Il Genoa si sveglia dal torpore e reagisce: bella iniziativa di Pjaca al 13' e tentativo in spaccata di Scamacca con Murru che salva praticamente sulla linea. Al 15' l'episodio chiave del primo tempo: contatto Bremer-Lerager in area di rigore non ravvisato da Valeri, il direttore di gara controlla sul monitor, ma non concede il penalty. Decisione molto dubbia. 

Il Torino riprende in mano le redini del gioco e al 26' raddoppia: palla in verticale di Murru per Belotti che va sul fondo e la mette in mezzo sul secondo palo, Pellegrini nel tentativo di anticipare Lukic beffa Perin. La replica del Genoa è in una semirovesciata di Rovella deviata in corner da Singo. 

Nella ripresa Maran toglie Goldaniga (disastroso) e Zajc e inserisce Bani e Pandev, ma l'inerzia del match non cambia con il Genoa che prova a riaprire il match, ma senza riuscire a rendersi particolarmente pericoloso. Il Torino è sornione e gioca di rimessa e al 61' ci prova Belotti con una percussione centrale e un tiro alto sulla traversa e ancora il "Gallo" ci prova al 70' con un tiro dal limite dell'area che termina ancora una volta alto. Due minuti dopo ancora Torino pericoloso in contropiede con Linetty che mette il pallone nello spazio per Bonazzoli, l'ex Samp elude Zapata, ma poi calcia fuori dal limite peccando di egoismo con Belotti che sembrava piazzato meglio. Al 79' ci prova il Genoa con un tiro dalla lunga distanza di Parigini che non può impensierire Sirigu, poi su sviluppi di punizione Lyanco anticipa Zapata mettendo in corner; nel mezzo anche un tentativo di Lukic con Perin attento in uscita. Proprio quando tutto sembra perduto la riapre Scamacca (quarto goal in tre gare) con una bella girata, non c'è più tempo però per recuperare nonostante un calcio di punizione di Criscito con tutto il Genoa in area, Perin compreso, nulla di fatto e triplice fischio. 

TABELLINO E VOTI

GENOA-TORINO 1-2

Reti: 9' Lukic, 26' Pellegrini (aut.), 93' Scamacca

Genoa (4-3-1-2): Perin 6; Ghiglione 5.5, Zapata 6, Goldaniga 4 (46' Bani 6), Pellegrini 4.5 (68' Criscito 6); Lerager 5.5, Badelj 5, Rovella 6 (87' Destro sv); Zajc 5 (46' Pandev 6); Pjaca 5.5 (68' Parigini 5.5), Scamacca 6.5. All. Maran.

Torino (4-3-1-2): Sirigu 6; Singo 6.5 (74' Vojvoda sv), Bremer 6, Lyanco 6.5, Murru 7 (53' Rodriguez 6); Gojak 6 (53' Meité 6), Rincon 6, Linetty 6.5 (87' Ansaldi); Lukic 7; Verdi 6 (53' Bonazzoli 5.5), Belotti 7. All. Giampaolo.

Arbitro: Valeri di Roma.

Note: ammoniti Gojak, Badelj, Rincon, Rovella, Singo, Lukic

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Genoa-Torino 1-2: goal di Lukic e Scamacca, autogoal di Pellegrini

GenovaToday è in caricamento