rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Juventus-Genoa 3-1: goal di Kulusevski, Morata, Scamacca, McKennie

Doppio vantaggio bianconero nel primo tempo con Kulusevski e Morata, accorcia Scamacca a inizio ripresa suonando la carica per il Grifone, ma al 70' la chiude McKennie

Dopo tre risultati positivi (pareggi con Udinese e Fiorentina e vittoria contro il Parma) cade il Genoa contro la Juventus. Primo tempo di marca bianconera con il doppio vantaggio siglato da Kulusevski e Morata, poi la riapre Scamacca nella ripresa e il Grifone spinge alla ricerca della rimonta, il 3-1 di McKennie al 70' taglia definitivamente le gambe agli uomini di Ballardini che non riescono più a tornare in partita.

Juventus-Genoa 3-1 | Primo tempo

Pronti-via e i bianconeri passano in vantaggio: grande giocata di Cuadrado che ubriaca Rovella e mette in mezzo per Kulusevski, lo svedese batte Perin con un sinistro da dentro l'area. I bianconeri ci provano ancora, poco dopo, con una conclusione fuori misura di Cristiano Ronaldo, poi raddoppiano al 22'. Radovanovic si fa rubare palla a centrocampo da Chiesa, progressione dell'ex Fiorentina che entra in area e conclude, respinge Perin e palla a Cr7 che calcia clamorosamente sul palo, al terzo tentativo insacca Morata di potenza chiudendo già, virtualmente, i giochi. Juve padrona del campo e ancora pericolosa al 36' con Rabiot che trova la pronta risposta di Perin, in chiusura di tempo arriva però il guizzo di Scamacca che potrebbe riaprire tutto, Szczesny devia in corner con il corpo e si va al riposo.

Juventus-Genoa 3-1 | Secondo tempo

Al secondo tentativo, a inizio ripresa, il bomber del Genoa trova per davvero il goal del 2-1 con un preciso colpo di testa e suona la carica per il Grifone che crede nella rimonta e tra 54' e 55' spaventa due volte Szczesny con Pjaca, replica Ronaldo con una conclusione che sfiora il palo, poi il Genoa prova a spingere alla ricerca del 2-2, ma al 70' viene trafitto in contropiede dal neo entrato McKennie che scatta sul filo del fuorigioco e supera Perin a tu per tu chiudendo, definitivamente, il match. Nel finale di gara occasione per Melegoni, ma anche per i bianconeri che sfiorano il quarto goal con Dybala, McKennie e Ronaldo.

JUVENTUS-GENOA 3-1 | TABELLINO E VOTI

Reti: 5' Kulusevski, 22' Morata, 49' Scamacca, 70' McKennie

Juventus (4-4-2): Szczesny 6.5; Cuadrado 6.5 (46' Alex Sandro 6), De Ligt 6, Chiellini 6, Danilo 6.5; Kulusevski 7 (67' McKennie 7), Bentancur 6, Rabiot 5.5 (84' Ramsey sv), Chiesa 7 (73' Arthur 6); Morata 6.5 (67'  Dybala 6), Ronaldo 5. All. Pirlo.

Genoa (3-5-2): Perin 6.5; Masiello 5, Radovanovic 5, Criscito 5.5; Zappacosta 6.5, Behrami 6 (46' Pjaca 5.5), Badelj 6, Rovella 5.5 (61' Zajc 5.5), Biraschi 5.5 (46' Ghiglione 5.5); Pandev 5.5 (61' Shomurodov 5.5), Scamacca 7 (70' Melegoni 6). All. Ballardini.

Arbitro: Di Bello di Brindisi.

Note: ammoniti Cuadrado, Kulusevski, Behrami, Rovella, Criscito, Alex Sandro.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Juventus-Genoa 3-1: goal di Kulusevski, Morata, Scamacca, McKennie

GenovaToday è in caricamento