PROGETTISTA SEGNALAMENTO FERROVIARIO

Settore: / Engineering /
Azienda: Sirti SpA
Data annuncio: 05/05/2020
Sede di lavoro: Genova
Il candidato cercato possiede:
Almeno 2 anni di esperienza nell'ambito della progettazione di impianti di segnalamento;

Laurea magistrale in Ingegneria dei Trasporti o equivalente;

Ottima conoscenza di sistemi, protocolli, logiche e procedure usati nell'ambito del segnalamento ferroviario;

Buona conoscenza della lingua inglese;

Buona conoscenza di Office Automation (word, excel, power point, project, etc.) e dei linguaggi di programmazione C, C++, MySQL e Python.

Principali attività e responsabilità:

Il candidato, all'interno dell'unità Impianti di Segnalamento della Business Unit Transportation, dovrà svolgere il ruolo di sviluppatore di logiche di segnalamento ferroviario per impianti a categorico e per impianti chiavi in mano. Inoltre si occuperà di: 
Provvedere all'aggiornamento dei moduli software per il terminale operatore;

Collaborare alla produzione delle configurazioni di impianto e partecipare ai test di logica delle configurazioni stesse. 

Completano il profilo:
Attitudine al lavoro di squadra

Ottime capacità di analisi e sintesi

Attitudine al problem solving 

Buone capacità relazionali

E' richiesta la disponibilità a trasferte sul territorio nazionale e all’estero.

Inoltre, è considerato un plus il possesso della patente categoria B.

Annuncio rivolto a candidati di entrambi i sessi (D.Lgs 198/2006) ed in rispetto del principio delle pari opportunità (L. 903/77). Inviare la propria candidatura con autorizzazione al trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 e dell’art. 13 GDPR Regolamento UE n. 2016/679.

Candidati per questo lavoro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento