Sampdoria, emergenza Coronavirus: altri quattro giocatori positivi

Non solo Gabbiadini, attraverso i propri social la Sampdoria comunica che altri quattro giocatori sono positivi al Coronavirus

Sampdoria, è emergenza Coronavirus. Dopo la notizia del contagio di Manolo Gabbiadini, arrivano altre brutte notizie dal fronte blucerchiato.

Con una nota pubblicata sul proprio sito internet, la società comunica che altri quattro giocatori e il medico sociale sarebbero risultati positivi al tampone. Si tratta di Omar Colley, Albin Ekdal, Antonino La Gumina e Morten Thorsby. Con loro è risultato positivo anche il dottore Amedeo Baldari. La società comunica che i cinque tesserati sono tutti in buone condizioni di salute e nei loro domicili a Genova. I giocatori avevano presentato lievi sintomi ed erano stati sottoposti al test.

L’U.C. Sampdoria ribadisce di aver immediatamente applicato tutte le procedure previste dalla normativa: tutte le sedi del club sono chiuse, la squadra, i dirigenti e i dipendenti potenzialmente coinvolti sono in auto-isolamento domiciliare volontario. Si conferma che tutte le attività sportive sono sospese e che vengono svolte, da remoto, quelle essenziali organizzative del club.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente Massimo Ferrero, i dirigenti, Claudio Ranieri e la squadra invitano tutti a rispettare, con rigore e fermezza, le disposizioni ministeriali e regionali per affrontare insieme, con coraggio e spirito di sacrificio collettivo, questo periodo. Andrà tutto bene. Uniti ce la faremo. Restate a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Restate a casa»: nel giorno più nero per i decessi, il San Martino pubblica il 'meme' con le bare e scoppia la polemica

  • Coronavirus e affitto: cosa succede per inquilino e proprietario

  • Coronavirus, 2 milioni di mascherine. Toti: «Saranno distribuite gratis tramite edicole, farmacie e volontari»

  • Coronavirus, lo studio del fisico: «A Genova morti 7-8 volte superiori ai dati ufficiali»

  • Invasione di formiche in casa: come combatterla con metodi naturali senza uscire di casa

  • Festa in casa tra ragazzi, per sfuggire al controllo minorenne rischia di precipitare dal balcone

Torna su
GenovaToday è in caricamento