Gabbiadini positivo al coronavirus, Sampdoria in isolamento

L'attaccante blucerchiato avrebbe qualche linea di febbre ma le sue condizioni sarebbero buone

Manolo Gabbiadini positivo al coronavirus.

Lo ha comunicato, nel primo pomeriggio di giovedì, la Sampdoria in una nota: "Il calciatore ha qualche linea di febbre, ma sta bene. La società sta attivando in queste ore tutte le procedure di isolamento previste dalla normativa".

L'attaccante blucerchiato sarebbe il secondo giocatore della Serie A contagiato, dopo il test risultato positivo di Daniele Rugani della Juventus.

Dopo l'annuncio della squadra, il calciatore ha pubblicato un post sulla sua pagina Facebook: "Sono risultato positivo anche io al Coronavirus" , ha fatto sapere l'attaccante. "Voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno scritto, mi sono arrivati già tantissimi messaggi". E dopo le rassicuraizioni, l'appello alla responsabilità dei cittadini: "Ci tengo comunque a dirvi che sto bene, quindi non preoccupatevi. Seguite tutti le norme, restate a casa e tutto si risolverà. Andrà tutto bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • All'asta le sneaker della Lidl. Anche mille euro per una taglia 38

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Lo spettacolo della Corsica dalla Liguria: miraggio o realtà?

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

Torna su
GenovaToday è in caricamento