Genova tra le 5 mete del 2018 per la rivista Forbes

La rivista statunitense stila la top five delle città da visitare nel nuovo anno, inserendo anche la Superba: i Palazzi dei Rolli e i musei dei Parchi di Nervi indicati come fiori all'occhiello

Ravenna, Malta, Saint Jean De Luz, in Francia,  Deià a Maiorca, in Spagna, e… Genova: secondo Forbes, sono queste le 5 mete turistiche da preferire nel 2018, una “nomination” che consente alla Superba di iniziare il nuovo anno cavalcando l’onda del successo mediatico conquistato nel 2017.

Nell’articolo pubblicato sulla rivista statunitense specializzata in economia e finanza, la giornalista canadese Joanne Shurvell descrive le bellezze del capoluogo ligure accennando al centro storico, citando i Palazzi dei Rolli e spingendosi poi sino a Nervi e all’offerta museale del levante cittadino: «Il luogo di nascita di Cristoforo Colombo e del pesto resta il porto più grande d’Italia, ma è anche la sede di 150 palazzi, 42 dei quali sono patrimonio dell’Unesco - esordisce la Shurvell - Il fascino di Genova potrebbe non apparire immediatamente, ma un’occhiata ravvicinata ad alcuni di questi palazzi nascosi nel centro medievale più grande d’Europa è assolutamente affascinante». 

L’accenno al centro storico lascia poi spazio alle lodi per Nervi, «un sobborgo che conta su parchi bellissimi, ville, musei e una passeggiata sul mare - scrive la giornalista canadese - Nel parco di Nervi c’è la Wolfsoniana, una galleria d’arte moderna partner italiana della Wolfsoniana presente nell’Art Deco District di Miami, fondata dal collezionista Mitchell Wolfson Jr. Vale anche la pena passare del tempo in tre degli altri musei del parco, la Galleria di Arte Moderna, le rRccolta Frugone e il Museo Luxoro».

Un plauso all’offerta culturale della città, dunque, che va oltre mete “classiche” come l’Acquario e via Garibaldi. E di cui il Comune si è detto molto soddisfatto: «Questa notizia è sicuramente un ottimo inizio anno - è stato il commento dell'assessore al Turismo, Paola Bordilli - la giornalista ha dato suggerimenti utili per scoprire una parte di Genova in più rispetto al centro storico, concentrandosi molto su quelli che possono essere gli interessi dei turisti nordamericani. Genova ha una molteplicità di bellezze da offrire a chi vuole conoscerla, penso alle chiese, agli oratori con i Cristi lignei tipici della Liguria, i tanti musei, dai più conosciuti, come quelli di Strada Nuova, Museo del Mare e Museo di Storia Naturale Doria, per arrivare alle raccolte di Nervi, citate nell'articolo, e permettetemi anche un cenno al Museo d'Arte Orientale Chiossone, unico nel suo genere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorbillo apre a Genova: «Pizza gratis per tutti»

  • Scopre la morte della madre e si uccide gettandosi dal Monoblocco

  • Ucciso il cinghiale "educato" che attraversava sulle strisce guidato dal vigile

  • Dal cibo all'allontanamento forzato: ecco perché non si possono aiutare le orche in porto

  • Orche in porto, interviene il Ministero: «Probabilmente sono malate»

  • Alimenti scaduti nel frigo del supermercato, multa da diecimila euro

Torna su
GenovaToday è in caricamento