Nuovo ponte, corsa contro il tempo per avere 8 campate entro la fine dell'anno

Accelerata ai lavori in cantiere per rispettare il nuovo, ridimensionato obiettivo a medio termine. Il sindaco-commissario Bucci le avrebbe volute tutte e 19 entro il 31 dicembre

Il cantiere si è fermato soltanto per il maltempo - e soltanto per allerta rossa o vento forte - ma i lavori per la costruzione del nuovo ponte sul Polcevera hanno prevedibilmente accumulato un po’ di ritardo. E così, al 31 dicembre, saranno 8 sulle 19 totali le campate che svetteranno in Valpolcevera, dopo l’accelerata tra ottobre e novembre, quando ne sono state innalzate tre.

A oggi, dunque, sono 3 le campate sollevate e varate in quota: quella tra le pile 5 e 6, la prima innalzata l’1 ottobre, seguita il 7 novembre da quella tra le pile 4 e 5 e il 18 novembre dalla terza, tra le pile 6 e 7. Entro la fine di dicembre, il sindaco-commissario Marco Bucci ha ricevuto rassicurazioni dalla joint venture PerGenova che verranno sollevate altre 5 campate, ma l’obiettivo del primo cittadino, che voleva tutte le campate sollevate entro la fine del 2019, non riuscirà comunque a essere centrato.

Al momento, la roadmap è stata rispettata almeno per quanto riguarda i lavori di elevazione delle pile. Quelle già pronte per sostenere nuove parti di ponte sono la 3 e 4, la 7 e la 8  e la 14 e la 15 (lato levante). A terra si lavora all'assemblaggio di due campate da 50 metri e di una da 100, ma affinché l'avanzamento dei lavori non rallenti rispetto all'obiettivo dell'inaugurazione - aprile 2020  - bisognerà lavorare contemporaneamente su un maggior numero di componenti che non sono ancora arrivate da Fincantieri. 

Proprio per venerdì notte è previsto un nuovo trasporto eccezionale da Sestri Ponente, un pezzo più piccolo rispetto a quelli già portati in cantiere: si tratta di un concio di pila (parte dell'impalcato in acciaio che viene montata in corrispondenza delle pile) che misura circa 6,20 metri per un'altezza di circa 4,40 metri, e che dallo stabilimento di Fincantieri arriverà al cantiere Levante del Nuovo Viadotto Polcevera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso seguito dal trasporto eccezionale sarà: via Soliman, via Puccini, via Albareto, via Siffredi, Guido Rossa, lungomare Canepa, Elicoidale, via Albertazzi, via Milano, via Cantore, Montano, via Reti, via Fillak. I lavori proseguiranno, meteo permettendo, senza pause, eccezion fatta per il 25 e il 26 dicembre, in cui gli operai potranno godersi due giorni di riposo nelle festività. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in via Siffredi, muore ventenne

  • Schianto in moto a Nervi, muore ragazza di 18 anni

  • Sestri Levante: massacrato dal branco per un telefono cellulare

  • Schianto in via Siffredi: addio a Simone, seconda giovanissima vittima in due giorni

  • La 'movida' violenta di Priaruggia, residente aggredito da ragazzini ubriachi

  • Incidente a Nervi, identificata la vittima; guidatore positivo ai test tossicologici

Torna su
GenovaToday è in caricamento