Sciopero in porto, code e allagamenti: la situazione del traffico

I problemi principali sono legati allo sciopero in porto, che ha portato al blocco dei mezzi pesanti, che circolano cadenzati. Allagamenti in zona Borzoli e Fegino appesantiscono la circolazione in valpolcevera

Seconda giornata di code e ingorghi sulle autostrade del nodo genovese e ligure per la parziale chiusura dell’A26 legata ai controlli sui viadotti Pecetti e Fado e per il collo del viadotto sulla A6 Savona-Torino di domenica.

A complicare ulteriormente la situazione, mercoledì mattina, c’è anche lo sciopero dei lavoratori del terminal Psa del porto di Genova Pra’, con conseguente blocco dei mezzi pesanti: i tir che dalla Francia sono diretti in porto a Genova vengono fatti uscire obbligatoriamente a Ventimiglia,  fermati all'autoporto e fatti ripartire sulla A10 in modo cadenzato per alleggerire lo snodo del capoluogo, ma il traffico ha subito inevitabilmente pesanti ripercussioni.

A metà mattinata, al casello di Pra’ si registrano in uscita lunghe code, che si sono sommate ai rallentamenti sulla A26. Situazione comunque in miglioramento rispetto all’orario di punta, in cui tutti i caselli genovesi erano “ingolfati” da ingorghi. Nel corso di un incontro in prefettura, i sindacati hanno deciso di 'congelare' lo sciopero. A partire dal primo pomeriggio, la situazione intorno ai varchi portuali ha iniziato a normalizzarsi.

Traffico, la situazione in città: allagamenti a Borzoli e Fegino

Nel capoluogo ligure, la circolazione sta subendo ripercussioni anche a causa della pioggia che cade dalle prime ore della mattinata (ricordiamo che la regione è in allerta). Allagamenti si sono creati in via Borzoli, tra via Ferri e via Quartini, in via San Quirico e in via Sant’Ambrogio di Fegino, zone in cui si verificano a ogni ondata di maltempo, e nasce a Molassana, in zona Sciorba.

Tra le tante chiusure, però, anche qualche buona notizia: in mattinata è stato riaperto a senso unico alternato, regolato da un semaforo, il tratto di corso Perrone interessato dalla frana che sabati aveva isolato 120 abitazioni constringendo alla chiusura della strada.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come rendere il terrazzo impermeabile e resistente

  • Tutti i controlli da effettuare prima di acquistare casa

  • La veranda, una stanza in più da sfruttare nelle case piccole

  • I consigli per avere piante sane (anche) con i termosifoni in azione

  • Come arredare la mansarda: consigli e idee

Torna su
GenovaToday è in caricamento