Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Spaccio in centro storico, sgominata banda senegalese: blitz all'alba

 

Tutti gli arrestati - 12 fermati a Genova, altri 2 a Torino e a Vercelli - sono di origini senegalesi, arrivati in Italia irregolarmente o come richiedenti asilo (richieste scadute nel corso del tempo), e tutti avevano una profonda conoscenza del centro storico e dei vicoli. Proprio nei vicoli avevano affittato appartamenti dove di fatto l’intestatario del contratto non era il vero residente, e dove confezionavano le dosi di cocaina e la “cucinavano” per produrre crack. 

Agli appartamenti, disseminati tra via Pré, via del Campo e la Maddalena, si affiancavano esercizi commerciali dove veniva custodito non soltanto lo stupefacente, ma anche il denaro, con 11mila euro sequestrati durante l’operazione in un esercizio commerciale. In un anno e mezzo di indagini e arresti in flagranza dei pusher, i carabinieri sono riusciti a sequestrare quasi 10mila dosi tra crack e cocaina, calcolando un fatturato medio giornaliero per gli spacciatori di circa 5mila euro al giorno.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento