Mercoledì, 27 Ottobre 2021

VIDEO | «Dopo la terza canzone, a Sanremo dormono tutti». Amadeus non gradisce lo spot sulla Liguria

Si tratta di un mini film per la regia di Fausto Brizzi, il primo di un'importante campagna di promozione che vedremo nelle prossime settimane

È andato in onda in occasione della prima serata del Festival di Sanremo 2021 il primo simpatico spot di promozione turistica e territoriale della Liguria con Maurizio Lastrico, presentato nei giorni scorsi anche in Regione.

Si tratta di un mini film per la regia di Fausto Brizzi, il primo di un'importante campagna di promozione che vedremo nelle prossime settimane. Il copione è simile: coppie da tutta Italia discutono animatamente su dove andare in vacanza e, alla fine dello spot e grazie all'intervento di un sempre diverso Maurizio Lastrico, scoprono che la Liguria è una terra capace di offrire destinazioni adatte a tutti.

La prima "puntata" della serie di spot è ambientato nella bellissima chiesa di San Luca, nel centro storico di Genova. È in corso un matrimonio. Il protagonista è il genovesissimo Maurizio Lastrico, nelle parti di un sacerdote, di fronte a lui la coppia di sposi, con Chiara Francini in rigoroso abito bianco. E la Liguria, ovviamente, protagonista, ma in un modo diverso dal solito. Niente paesaggi mozzafiato, niente dettagli della costa o dell’entroterra, neppure un accenno visivo sulle specialità enogastronomiche di punta della nostra terra, ma un messaggio comunque chiaro: la Liguria è capace di soddisfare tutti i gusti, tutte le esigenze. Le musiche dello spot sono di Massimo Morini.

«Gli spot sono dei mini film di trenta secondi - aveva spiegato il regista Fausto Brizzi - Va in onda solo il primo a Sanremo, ma in realtà è una collana che vedremo nei prossimi mesi, in cui ci sono coppie che discutono su dove andare in vacanza, con all’interno delle ambientazioni molti riferimenti cinematografici. Credo che sia la prima volta che uno spot promozionale di una regione, girato comunque nella regione stessa, la mistifichi, perché in realtà sono ambientati altrove, e hanno per protagonisti persone che, alla fine dello spot, vogliono venire in Liguria. Il mio compenso sarà devoluto all'Ospedale Gaslini di Genova».

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | «Dopo la terza canzone, a Sanremo dormono tutti». Amadeus non gradisce lo spot sulla Liguria

GenovaToday è in caricamento