Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Orche in porto, il lamento straziante di mamma orca per il suo piccolo

 

Nelle registrazioni condivise da Nauta Scientific, che ha calato nelle acque del porto di Pra’ Voltri un idrofono con il supporto della Capitaneria di Porto, di Tethys e di Whalewatch, si può ascoltare il tentativo di soccorso da parte di mamma orca verso il proprio piccolo in difficoltà, e poi morto, e i vocalizzi emessi dal gruppo anche dopo che il cadavere era stato abbandonato. 

La registrazione risale al pomeriggio del 10 dicembre: «Il registratore acustico uRec384k ha documentato per oltre 120 ore il dialogo acustico fra gli animali - fanno sapere da Nauta - In attesa di raccogliere le informazioni e i documenti disponbili e di tentare di comprendere quanto è successo insieme a tutta la comunità scientifica, pubblichiamo una breve clip estratta da una delle registrazioni. Il video mostra, come esempio, lo spettrogramma dei segnali captati il 10 dicembre dalle 15:23».

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento