Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Bucci e Toti passeggiano sul Nuovo Ponte: «Emozione unica»

Conclusa la gettata della soletta

 

Questa mattina, sabato 22 giugno, il presidente e commissario per emergenza ponte morandi Giovanni Toti e il sindaco e commissario per la ricostruzione Marco Bucci sono saliti per un sopralluogo agli ultimi lavori.

«Per la prima volta camminiamo dove c'era il Morandi crollato. Che emozione. Ricordiamo le persone che sono morte. Questo ponte sarà per sempre anche per loro». Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti che per la prima volta ha camminato sul nuovo ponte di Genova insieme con il sindaco e commissario Marco Bucci. «Nonostante il maltempo e il Covid in meno di un anno è stato costruito. Dimostrazione che quando ci sono persone che si prendono le responsabilità le cose si possono fare».

«Direi che è un momento storico - ha detto ancora il presidente Toti -. Mentre in due anni non si è riusciti a mettere in sicurezza le gallerie della Liguria, e anche oggi ci sono due ore di coda sulle nostre autostrade, sia verso Savona sia verso Spezia, qui nello stesso tempo si è realizzata questa straordinaria opera».

«È stata una grande emozione. Il primo pensiero va alle 43 vittime e alle loro famiglie, che soffrono ancora», ha detto il sindaco Bucci. «Il secondo pensiero va alla città di Genova, a tutti noi che finalmente abbiamo una infrastruttura come si deve e torniamo ad avere una mobilità come si merita una città che vuole avere il suo ruolo in Europa», ha aggiunto Bucci.

Per l'attività di posa impiantistica in quota (canaletta porta cavi e grigliati di camminamento) lunedì e martedì chiude corso Perrone dalle 7 fino a cessate esigenze (presumibilmente fino alle ore 19). Sarà presente la Polizia Locale per le operazioni di chiusura e riapertura e sarà cura del personale della Società PerGenova il posizionamento e rimozione delle opportune transenne e cartellonistica di cantiere.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento