rotate-mobile

VIDEO | Euroflora: le immagini riprese dal drone

Dalla 'rosa di Genova', una rosa a cespuglio con grandi fiori di colore bianco e rosso come la bandiera di San Giorgio, alla pianta grassa succulente 'Echeveria Serena', dalla prima petunia al 100% a doppio fiore fino alle Mangave, piante grasse perenni semirustiche caratterizzate da una crescita veloce, poca richiesta d'acqua e adattabilità a tutti i tipi di terreno.

La rosa di Genova, nata dalla collaborazione tra il Garden Club di Genova e Nirp International è bella, resistente, rifiorente, ben adattabile ai cambiamenti climatici, mira a diventare un allegro simbolo del capoluogo ligure nei giardini e nei parchi cittadini e di tutto il mondo. Il battesimo è previsto al Roseto dei parchi di Nervi per la mattina del 24 aprile. Trecento gli espositori nazionali e internazionali protagonisti della rassegna, a cui si aggiungono varie Regioni, Piemonte, Liguria, Sardegna, Marche, Campania, Puglia, Calabria per concludersi con la Sicilia. L'Emilia è presente con il Distretto turistico.

L'area record della Regione Liguria con ben 57 mila piante su 3.450 metri quadrati in prossimità dell'ingresso principale, è ritmata da 5 fontane, su 18 dell'intera esposizione. Tredici i Comuni italiani coinvolti e 6 le partecipazioni estere.Sono alcune delle novità, rarità e curiosità in esposizione svelate in anteprima all'inaugurazione di Euroflora, la XII edizione della mostra internazionale del fiore e della pianta ornamentale in programma a Genova ai parchi di Nervi da domani all'8 maggio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Euroflora: le immagini riprese dal drone

GenovaToday è in caricamento