Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | È girato a Punta Chiappa il videoclip di Van Der Fra per ricordare le vittime della mafia

Il videoclip è stato girato nel Comune di Camogli da Felix Koehler, regista tedesco che ha scelto Genova come nuova casa

 

È stato girato nella splendida cornice degli scogli di Punta Chiappa, a Camogli, il videoclip della canzone “Sul mio corpo”, del cantautore Van Der Fra. Il brano è candidato al premio nazionale “Musica contro le mafie”, dedicato alla musica con tematiche legate al sociale ed all’impegno antimafia per promuovere la cultura della legalità sotto l’egida di Libera.

«Una canzone che parla di rabbia, di speranza e di rinascita ispirata dalle parole di Peppino Impastato “La mafia uccide, il silenzio pure“» racconta Francesco Wanderlingh in arte Van Der Fra, messinese di origine, arrivato a Genova per un master in Advanced Robotics. 

Il videoclip è stato girato nel Comune di Camogli da Felix Koehler, regista tedesco che ha scelto Genova come nuova casa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento