VIDEO | Gol e sintesi partita Udinese-Genoa 2-2, gol di Fofana, Lasagna, Pandev e Pinamonti

Video e highlights di Udinese-Genoa 2-2 con i gol di Fofana, Lasagna, Pandev e Pinamonti

 

Una partita che sembrava ormai persa. Con la Samp vincente contro la Spal e soprattutto un Brescia vittorioso sul Verona. E invece il Genoa riesce a rimettere in piedi un match tra i più brutti di quelli disputati e portare a casa un pareggio che vale molto di più di un punto. Il Lecce è ora a -2, l'Udinese resta a -5 e perfino si avvicina il Torino. Dopo i gol di Fofana e Lasagna, uno per tempo, e forse una tra le peggiori prestazioni del Grifone, nemmeno il più ottimista tra i tifosi avrebbe scommesso su questo Genoa. E invece Pandev riapre le danze a dieci dal termine e all'ultimo respiro Biraschi, con l'ausilio del Var, si procura l'ennesimo rigore. Dal dischetto Pinamonti sbaglia, ma trova il gol sulla ribattuta. Un gol pesante come un macigno. Ora servirà l'impresa contro il Napoli.

Nicola sceglie Iago Falque e Sanabria per l'attacco, ma sorprende tutti in difesa con il rilancio di Goldaniga al posto di Soumaoro. A centrocampo Lerager per Schone, mentre sulla fascia viene confermato Cassata. Nell'Udinese recupero last minute per Lasagna. Nel primo tempo pochissime emozioni, il Genoa sembra controllare il match, ma non pungere. Unica emozione, la punizione di Iago Falque, ben parata da Musso. I bianconeri rispondono con Lasagna, ma sembra uno 0-0 scritto. E invece ad un minuto dall'intervallo arriva l'invito pregevole di De Paul per la testa di Fofana che anticipa tutti: 1-0. Incubo per il Genoa.

Nella ripresa Nicola cambia, fuori Romero e Behrami, dentro Soumaoro e Pinamonti, ma il Genoa non produce pericoli, anzi, rischia tantissimo. L'Udinese quando avanza fa paura e al 73' trova il gol del 2-0 con la sassata di Lasagna su assist di Fofana. Game Over. Oppure no. Il Genoa si aggrappa a Pandev che a dieci dal termine riapre il match con un pregevole diagonale. Ora i rossoblù, altamente offensivi con Destro, Pinamonti, Favilli e Pandev in campo, ci credono. E così all'ultimo secondo, dopo un salvataggio fondamentale di Goldaniga su Teodorczyk, arriva l'ennesimo calcio di rigore. Biraschi steso in area, l'arbitro viene richiamato dal Var: è rigore. Dal dischetto Pinamonti sbaglia, ma sulla ribattuta è lesto a trovare un 2-2 non pesante, pesantissimo. Lecce a -2, ora testa a Genoa-Napoli, servirà l'impresa.

TABELLINO E VOTI

UDINESE-GENOA 2-2

Reti: 44' Fofana, 73' Lasagna, 81' Pandev, 97' Pinamonti

UDINESE: Musso 7; Troost-Ekong 6, Nuytinck 6, Samir 6; Larsen 6 (58' ter Avest 6), De Paul 7, Jajalo 6.5, Fofana 7.5 (83' Walace sv), Sema 5.5 (68' Zeegelaar 4.5); Lasagna 7 (82' Teodorczyk sv), Nestorovski 5.5 (58' Okaka 5.5). All. Gotti 5.

GENOA: Perin 6.5; Goldaniga 6, Romero 5 (46' Soumaoro 5.5), Masiello 5; Biraschi 5.5, Behrami 5 (46' Pinamonti 6), Lerager 5, Sturaro 4.5, Cassata 4.5 (83' Destro sv); Iago Falque 6 (59' Pandev 7), Sanabria 4.5 (77' Favilli 5.5). All. Nicola 6.

Arbitro: Orsato.

Note: al 97' Musso para un rigore a Pinamonti; ammoniti Sema, Larsen, Goldaniga, Sturaro e Fofana.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento