VIDEO | Gol e sintesi partita Juventus-Sampdoria 2-0, gol di Ronaldo e Bernardeschi

Video e highlights di Juventus-Sampdoria 2-0 con i gol di Cristiano Ronaldo e Bernaderschi che danno lo scudetto ai bianconeri

 

Niente impresa. Nonostante un'ottima prestazione la Sampdoria cede 2-0 alla Juventus facendola festeggiare per la vittoria dello Scudetto, il nono di fila per i bianconeri. Buona prova dei blucerchiati che pagano a caro prezzo le poche disattenzioni avute in difesa. Nel recupero del primo tempo il vantaggio della Juve con Ronaldo con uno schema su punizione passata da Pjanic, ma difesa della Samp troppo distratta. Nella ripresa il raddoppio di Bernardeschi con Audero che respinge il pallone proprio sull'ex Fiorentina che torna al gol dopo un'astinenza lunghissima. Nel finale c'è spazio per il rigore sbagliato da Cr7, traversa piena.

La prestazione della Samp è stata in ogni caso positiva, nulla a che vedere con quella offerta nel derby. Ci è voluto un super Szczesny per negare il gol ai ragazzi di Ranieri, nel primo tempo pericolosi con Quagliarella, nella ripresa in attacco per lunghi tratti e vicinissimi al gol con Leris, Quagliarella, Tonelli e per altre due volte con Ramirez e Quagliarella. Nel finale espulso Thorsby per doppio giallo e grande salvataggio di Yoshida sulla linea. La Juve vince e festeggia lo Scudetto, la Samp si prepara agli ultimi due impegni, Milan e Brescia.

TABELLINO E VOTI

JUVENTUS-SAMPDORIA 2-0

Reti: 52' pt Ronaldo, 67' Bernardeschi

Juventus: Szczesny 7; Alex Sandro 5.5, De Ligt 6.5 (78' Rugani sv), Bonucci 6, Danilo 6 (29' Bernardeschi 6.5); Matuidi 6, Pjanic 6 (78' Bentancur sv), Rabiot 6; Cuadrado 5.5, Ronaldo 6.5, Dybala 5.5 (40' Higuain 5.5).  All. Sarri 6.

Sampdoria: Audero 5; Chabot 6 (22' Leris 5.5), Yoshida 6.5, Tonelli 5; Depaoli 5.5, Linetty 6, Jankto 5.5 (74' Gabbiadini 6), Thorsby 5.5, Augello 6.5; Ramirez 6 (91' Maroni sv), Quagliarella 6. All. Ranieri 6.5.

Arbitro: Fourneau.

Note: espulso Thorsby al 77' per doppia ammonizione; all'89' Cristiano Ronaldo sbaglia un calcio di rigore; ammoniti Pjanic, Tonelli, Jankto, Bernardeschi, Cuadrado, Rabiot e Depaoli.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento