Video gol e sintesi partita Inter-Sampdoria 2-1, gol di Gabbiadini, D'Ambrosio e Nainggolan

Video e highlights di Inter-Sampdoria, sfida vinta dai nerazzurri coi gol di D'Ambrosio e Nainggolan nonostante il pareggio momentaneo di Gabbiadini

 

Niente da fare. Terza sconfitta consecutiva per la Sampdoria che cede 2-1 all'Inter dopo aver tenuto il pareggio per oltre 70 minuti. Primo tempo senza reti e con poche emozioni, ripresa viva, con D'Ambrosio che sblocca il match al 73' su assist di Perisic (male Bereszynski), ma il neo entrato Gabbiadini fissa subito il pareggio. Neanche il tempo di festeggiare che Nainggolan sigla il definitivo 2-1. Testa al Cagliari, l'imperativo si chiama vittoria.

Primo tempo senza reti a San Siro, sfida equilibrata. La Samp rischia in avvio con il colpo di testa di Perisic parato da Audero e soprattutto sulla conclusione di Lautaro Martinez in contropiede su assist di Gagliardini, Audero dice di no. La Samp risponde con Saponara e Quagliarella che provano a creare qualcosa, ma rischia di nuovo sulla conclusione di Perisic che scivola in mezzo alle gambe di Audero che recupera col brivido. Occasione Samp con Saponara, diagonale teso fuori di poco. Termina il primo tempo. Meglio l'Inter, ma la Samp regge.

Nella ripresa succede di tutto. Subito occasionissima Samp con Defrel, para Handanovic. Reazione Inter che inizia a premere con Perisic, servizio per Lautaro Martinez che in equilibrio precario calcia, ma trova Audero. Quagliarella vicino al gol al 67', ma che rischio sul tiro di Politano che termina di poco a lato. Spalletti cambia dentro Joao Mario e Candreva, l'Inter preme e al 73' passa con una grande giocata di Perisic che fa secco Bereszynski, cross basso per D'Ambrosio che in spaccata fa 1-1 anticipando Murru. Giampaolo cambia, fuori Saponara, dentro Gabbiadini e dopo neanche un minuto viene premiato: rimpallo in area, la palla arriva a Gabbiadini che dopo 60 secondi dal suo ingresso in campo fulmina Handanovic. 1-1. Ma il pareggio dura pochissimo, corner per l'Inter con il pallone che arriva fuori area a Nainggolan, tiro non irresistibile, ma insidioso, Audero beffato. 2-1 Inter. Giampaolo prova gli ultimi cambi, fuori Bereszynski ed Ekdal, dentro Sala e Vieira. Assalti finali che producono pochissimo e la Samp esce dal campo con la terza sconfitta consecutiva.

TABELLINO E VOTI

Inter-Sampdoria 2-1

Reti: 73' D'Ambrosio, 76' Gabbiadini, 78' Nainggolan

Inter: Handanovic 6; Dalbert 6.5, Skriniar 6, De Vrij 6.5, D'Ambrosio 6.5; Brozovic 5.5, Gagliardini 5.5 (59' Joao Mario 6); Perisic 7, Nainggolan 7 (89' Vecino sv), Politano 6.5 (69' Candreva 6); Martinez 5.5. All. Spalletti 6.

Sampdoria: Audero 6; Bereszynski 5 (80' Sala sv), Tonelli 6, Andersen 6, Murru 5; Praet 6, Ekdal 6 (80' Vieira sv), Linetty 5.5; Saponara 6 (75' Gabbiadini 7); Defrel 5.5, Quagliarella 6. All. Giampaolo 5.5.

Arbitro: Doveri.

Note: ammoniti D'Ambrosio, Perisic, Linetty e Skriniar.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento