rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Gol e sintesi partita Inter-Sampdoria 2-1, gol di Lukaku, Lautaro Martinez e Thorsby

Gol e highlights di Inter-Sampdoria 2-1 con le reti di Lukaku, Lautaro Martinez e Thorsby

Non basta una buona reazione nella ripresa. Il ritorno in campo della Sampdoria dopo oltre 100 giorni di lockdown coincide con una sconfitta, ma è una sconfitta onorevole, se non altro sul piano del risultato e considerando il valore dell'avversario. Vince l'Inter 2-1 sfruttando un primo tempo dominato contro una Samp troppo arrendevole, di Lukaku e Lautaro Martinez le reti che sembravano chiudere il discorso già dopo 33 minuti. Ma nella ripresa non è la stessa Inter, la Samp si scuote e trova il gol con Thorsby, lesto a deviare in porta la ribattuta della traversa sulla capocciata di Colley. Cambi a girandola di Ranieri, occasioni per Murru e Leris, ma Handanovic si salva. Vince l'Inter 2-1, Ranieri può ripartire da una buona ripresa per provare a fare l'impresa mercoledì a Roma contro i giallorossi.

Primo tempo senza storia, Sampdoria troppo arretrata con il solo La Gumina abbandonato in attacco, l'Inter prende presto il possesso del gioco e dopo pochi minuti sigla il vantaggio con Eriksen, ma l'arbitro annulla per fuorigioco di Candreva. La Samp non reagisce e al 10' l'Inter passa in vantaggio con un'azione perfetta, con il tacco di Lautaro per Lukaku, triangolo con Eriksen e gol del belga. Gara in discesa per l'undici di Conte e, dopo due conclusioni pericolose di Eriksen e Lukaku, al 33' arriva il raddoppio, lo realizza Lautaro Martinez, gran lavoro per Lukaku, si inserisce Candreva, assist per Lautaro con la difesa blucerchiata poco reattiva, 2-0 del "Toro". Nel finale del tempo l'unica occasione della Samp, con Gagliardini che perde un pallone ingenuo, Ramirez tira dopo un batti e ribatti, ma la conclusione è alta. 2-0 all'intervallo, partita difficilissima per la Sampdoria.

Nella ripresa l'Inter spreca con Lukaku su invito di Eriksen e la Samp continua a prendere fiducia. E così, al 53' Thorsby sigla il suo primo gol blucerchiato deviando in rete la ribattuta sulla traversa del colpo di testa di Colley. Ora i blucerchiati ci credono. Ranieri manda nella mischia prima Leris e Depaoli, poi Bonazzoli, Ronaldo Vieira e il giovane Askildsen. Occasioni per Murru con un sinistro da fuori e nel finale punizione di Leris parata da Handanovic. L'Inter non chiude il match, ma tiene un prezioso 2-1. Per la Samp ci sono stati buoni segnali nella ripresa da cui ripartire.

TABELLINO E VOTI

INTER-SAMPDORIA 2-1

Reti: 10' Lukaku, 33' Martinez, 53' Thorsby

INTER: Handanovic 5.5, Bastoni 6.5, De Vrij 5.5, Skriniar 6; Young 6 (73' Biraghi 6), Gagliardini 5.5, Barella 6.5, Candreva 7 (73' Moses 5); Eriksen 7 (78' Borja Valero 5.5); Martinez 7.5 (83' Sanchez sv), Lukaku 6.5. All. Conte 6.

SAMPDORIA: Audero 6; Bereszynski 5.5, Colley 5.5, Yoshida 6, Murru 6; Jankto 5.5 (69' Leris 6), Bertolacci 5.5 (81' Askildsen sv), Linetty 5 (81' Ronaldo Vieira sv), Thorsby 6.5; Ramirez 5.5 (69' Depaoli 6); La Gumina 5.5 (76' Bonazzoli 6). All. Ranieri 5.5.

Arbitro: Mariani.

Note: ammoniti Bertolacci, Lautaro Martinez, Thorsby, Borja Valero, Gagliardini e Ronaldo Vieira.

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Gol e sintesi partita Inter-Sampdoria 2-1, gol di Lukaku, Lautaro Martinez e Thorsby

GenovaToday è in caricamento