VIDEO | Gol e sintesi partita Brescia-Genoa 2-2, gol di Donnarumma, Semprini e rigori di Iago Falque e Pinamonti

Video e highlights di Brescia-Genoa 2-2 con i gol di Donnarumma e Semprini e i rigori di Iago Falque e Pinamonti

 

Un punto a Brescia, ma che fatica. Il Genoa recupera una partita che sembrava già persa dopo 13 minuti, con i gol di Donnarumma e Semprini entrati come il burro nella difesa rossoblù. La provvidenza non arriva dal gioco, ma da due rigori concessi entrambi da Romero, pessimo in fase difensiva, ma pericoloso in quella offensiva, e realizzati prima da Iago Falque e poi da Pinamonti. Un 2-2 che vale più di un punto vista la partenza, ma la strada per la salvezza è ancora lunga. E martedì c'è la Juventus.

Pessimo Genoa nel primo tempo. Nicola sceglie Destro e Pinamonti in attacco con il supporto di Iago Falque, a centrocampo Sturaro e Behrami, in panchina Schone. Sull'esterno c'è Barreca al posto dell'infortunato Criscito, confermato Biraschi. In difesa la novità è Zapata per Masiello. Il Genoa non parte male e ha anche un'occasione con Destro, ma dal 10' vengono fuori tutti i ritardi di condizione e una difesa troppo statica e così Donnarumma porta in vantaggio i lombardi, colpevole la chiusura tardiva di Romero. Il Genoa subisce il colpo e tre minuti dopo subisce la prima rete in carriera del giovanissimo Semprini con un'azione ben manovrata in cui tutta la difesa rossoblù rimane a guardare. 2-0 Brescia, già al 13'. Il Genoa fatica tantissimo, altra occasione per Destro, ma la mira non è buona. E così, arriva anche un po' di fortuna al 38' per un rigore molto dubbio fischiato per un testa contro testa in area ai danni di Romero. Iago Falque ringrazia e realizza il suo secondo gol consecutivo su rigore. 2-1. Prima dell'intervallo doppia occasione Genoa con Behrami e proprio Iago, ma Joronen è attento. Intervallo.

Nicola cambia tutto nella ripresa, in rapida successione entrano prima Pandev e Schone per Iago e Soumaoro, poi Ghiglione e Sanabria per Barreca e Destro, brutta la partita dell'ex Roma. Il Brescia però cala, il Genoa inizia a macinare gioco e si fa vedere dalle parti di Joronen. Al 66' il quinto cambio, si rivede Lerager, fuori Behrami. Cinque minuti dopo l'ennesimo episodio, mani di Dessena in area su un anticipo su Romero. E' ancora rigore. Questa volta la trasformazione è di Pinamonti. 2-2. Nel finale il grifone prova anche a vincerla, occasione per Sturaro ma Joronen si salva. Sette minuti di recupero, ma il risultato non cambia. 2-2, si smuove la classifica, ma la lotta per la salvezza è ancora lunga.

TABELLINO E VOTI

BRESCIA-GENOA 2-2

Reti: 10' Donnarumma, 13' Semprini, 38' Iago Falque (rig.), 71' Pinamonti (rig.)

BRESCIA: Joronen 6.5; Semprini 6.5 (67' Martella 6), Mateju 6, Papetti 5.5, Sabelli 6.5; Dessena 5, Tonali 5 (83' Ghezzi sv), Bjarnason 5.5 (83' Romulo sv); Zmrhal 5 (73' Aye 6); Donnarumma 7, Torregrossa 6.5 (67' Skrabb 5). All. Lopez 5.5.

GENOA: Perin 6; Romero 5.5, Soumaoro 5 (53' Schone 6), Zapata 5.5; Biraschi 5, Behrami 6 (66' Lerager 6), Sturaro 5.5, Barreca 5.5 (59' Ghiglione 6); Iago Falque 6.5 (53' Pandev 6); Destro 5 (59' Sanabria 6), Pinamonti 6. All. Nicola 5.5.

Arbitro: Irrati.

Note: ammonito Mateju, Zapata, Dessena, Biraschi, Bjarnason e Sabelli.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento