menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spezia-Entella: un venerdì sera da derby, le probabili formazioni

Tutto pronto al Picco per l'inedito derby ligure tra lo Spezia e la Virtus Entella. I chiavaresi arrivano con la voglia di riscattare la sconfitta patita dal Brescia e abbandonare l'ultimo posto. Diversi assenti per Prina

Spezia-Virtus Entella. Venerdì sera è derby. La squadra di Prina fa visita agli aquilotti per la quarta giornata di campionato con la voglia di riscattare la sconfitta interna patita dal Brescia e dedicare un successo allo sfortunato Baldanzeddu, vittima di un intervento "killer" di Di Cesare che lo costringerà a stare fermo almeno un anno.

Calcio d'inizio alle ore 21.00, in campo tantissimi ex da una parte e dall'altra. Uno su tutti, Sansovini, punta chiavarese che fino alla passata stagione giocava proprio negli spezzini.

QUI ENTELLA Non sono poche le assenze per Prina. Baldanzeddu ovviamente out, a cui si aggiunge Russo squalificato e gli infortunati Lanini, Valagussa e Litteri. A centrocampo recupera Di Tacchio favorito su Troiano per una maglia da titolare. In difesa il ballottaggio è invece tra Camigliano e Lewandowski, con il primo in netto vantaggio.

QUI SPEZIA Bjelica sembra intenzionato a tornare al 4-4-2, visto che il 4-3-3 di Avellino non ha convinto. Ebagua torna tra i titolari, probabile coppia con Ardemagni, mentre a centrocampo rischia di perdere il posto Gagliardini, che al Partenio non è piaciuto al mister.

Le probabili formzioni

Spezia (4-4-2): Chichizola, Ceccarelli, Migliore, Datkovic, De Col, Juande, Brezovec, Culina, Schiattarella, Ardemagni (Catellani), Ebagua. All. Bjelica.

Virtus Entella (4-3-1-2): Pelizzoli, Iacoponi, Cesar, Rinaudo, Camigliano (Lewandowski), Botta, Di Tacchio (Troiano), Battocchio, Mazzarani, Sansovini, Moreo. All. Prina.

Arbitro: Pasqua.

Calcio d'inizio: venerdì ore 21.00 stadio Picco, La Spezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento