Serie A, non tramonta l'idea playout: rischio derby Samp-Genoa

In caso di nuovo intoppo la Serie A 2019-2020 sarebbe si concluderebbe con playoff e playout con il serio rischio di un coinvolgimento diretto per Sampdoria e Genoa

Il Consiglio Federale riunitosi mercoledì 20 maggio conferma la volontà di far ripartire non solo la Serie A, ma anche B e C dopo l'ok al nuovo protocollo.

Ci sarà tempo fino al 20 agosto per ultimare la stagione 2019-2020, ma la Serie A continuerà il pressing sul Governo per una deroga in merito ad una ripartenza il 13 giugno per concludere così la stagione entro il 2 agosto e lasciare via libera a Champions ed Europa League.

Ma a tener banco, soprattutto in casa Genoa e Sampdoria è l'ipotesi playoff-playout non ancora tramontata.

Precedentemente al riavvio dell’attività agonistica – recita il comunicato della Figc - sarà competenza del Consiglio Federale determinare i criteri di definizione delle competizioni laddove, in ragione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, le stesse dovessero essere nuovamente sospese, secondo i principi di seguito indicati: individuazione di un nuovo format (brevi fasi di playoff e playout al fine di individuare l’esito delle competizioni ivi incluse promozioni e retrocessioni; in caso di definitiva interruzione, definizione della classifica anche applicando oggettivi coefficienti correttivi che tangano conto della organizzazione in gironi e/o del diverso numero di gare disputate dai Club e che prevedano in ogni caso promozioni e retrocessioni.

In sintesi, in caso di nuovo intoppo saranno inevitabili playoff e playout. E sono proprio i playout a spaventare i club genovesi. Inevitabile dire che tanto dipenderà dal numero di squadra che si deciderà di coinvolgere. Qualora fosse uno spareggio tra terz'ultima e quart'ultima sarebbe il Genoa ad essere coinvolto in una sfida con il Lecce, retrocesse Spal e Brescia. Ma è facile che il playout coinvolga anche penultima (Spal) e quint'ultima (Sampdoria, nonostante i blucerchiati al pari del Torino avrebbero una partita in meno). L'ipotesi più “suggestiva”? Una retrocession di Brescia e Spal e un playout con Torino, Samp, Genoa e Lecce. In semifinale sarebbe proprio derby. E c'è chi già parla di una stracittadina da disputare in campo neutro, Bolzano per esempio.

Fantacalcio? Probabile, ma nel frattempo la ripartenza con all'orizzonte il rischio playout continua a piacere sempre di meno alle genovesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Neve e ghiaccio in autostrada: scattano blocchi e chiusure, la situazione traffico

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Covid, morto lo psichiatra Gian Luigi Rocco. Il figlio: «Mio padre non c’è più, ma là fuori c’è chi si lamenta perché farà il Natale da solo»

  • È arrivata la neve: le foto

Torna su
GenovaToday è in caricamento