menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie A, ufficiale: si riparte il 20 giugno

Arriva la tanto attesa ufficialità sulla ripartenza della Serie A, non più il 13, bensì il 20 giugno con possibile anticipo a 13 e 17 della Coppa Italia. Da stabilire ancora gli orari

La Serie A ripartirà il 20 giugno, ora è ufficiale. Questo è quanto deciso nella Conference Call tra il ministro Spadafora, la Federcalcio e le leghe Calciatori, Allenatori e Arbitri.

Eclissata quindi la possibile partenza del 13 giugno, ma resta uno scenario, ancora da decidere, di disputare la Coppa Italia proprio il 13 e il 17 giugno, quindi prima della ripartenza.

Il ministro Spadafora ha ritenuto la riunione molto utile «ora l'Italia sta ripartendo ed è giusto che riparta anche il calcio. Oggi era arrivato l'ok del Cts al protocollo Figc, che confermava l'obbligo della quarantena fiduciaria in caso di positività di un giocatore e assicurava che il percorso dei tamponi dei calciatori non potrà ledere il percorso dei tamponi degli italiani. Se la curva dei contagi muterà e il campionato sarà costretto a fermarsi di nuovo, la Figc mi ha assicurato l'esistenza un piano B, i playoff, e di un piano C, la cristallizzazione della classifica. Alla luce di tutto questo possiamo dire che il campionato riprenderà il 20 giugno. C'è poi la possibilità che il 13 e il 17 si possano disputare le semifinali e la finale di Coppa Italia».

Il nuovo protocollo non sarà niente di differente rispetto a quello sugli allenamenti collettivi, restano invece da definire orari tv e le eventuali trasmissioni delle partite in chiaro visto che ovviamente le gare verranno disputate a porte chiuse.

Ripartiranno anche Serie B, Serie C e la Serie A femminile. Sono attese le reazioni di Sampdoria, Genoa e Virtus Entella, le tre squadre genovesi pronte a tornare in campo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento