rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Sampdoria

Sampdoria: Zaza difficile, ma non impossibile, Dodò a un passo

Ricky Alvarez sempre più vicino e Dodò a un passo. Si muove il calciomercato blucerchiato e in attacco Simone Zaza resta il sogno, non proprio impossibile

Cresce spasmodica l'attesa per il derby del 5 gennaio, ma in casa Sampdoria è il mercato a tenere banco. La società blucerchiata si sta muovendo, non poco, sul fronte in entrata. Dopo Ricky Alvarez, ormai ad un passo, semrba avvicinarsi in modo prepotente Dodò, il terzino ex Roma e Inter, attualmente alla corte di Roberto Mancini.

Il giocatore a Milano non ha spazio, a Genova sarebbe un titolare fisso a sinistra, con l'esclusione di Vasco Regini. Probabile la formula del prestito secco per sei mesi.

In attacco si allontana Immobile, ma inizia a prendere forma la trattativa per Simone Zaza. Il giocatore vorrebbe più spazio per essere sicuro di andare a Euro 2016, a Torino è chiuso dai vari Mandzukic, Dybala e Morata. Il problema, oltre nel convincere la Juventus, sta nel battere le concorrenti, su tutte il West Ham che secondo la stampa inglese avrebbe da mettere sul piatto 27 milioni di euro. A quel punto la Sampdoria si tirerebbe indietro. Qualora invece non fosse così il sogno potrebbe diventare realtà, magari con una formula di prestito oneroso.

In uscita invece il Leicester è vicino alla chiusura per Pereira. Dieci i milioni in ballo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria: Zaza difficile, ma non impossibile, Dodò a un passo

GenovaToday è in caricamento