menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vojvodina-Sampdoria: Zenga a rischio, vietate altre figuracce, le probabili formazioni

Passaggio del turno di Europa League ormai compromesso, ma c'è da salvare la panchina di Walter Zenga, già a rischio esonero ai primi di agosto. Tra i convocati non figura Palombo, messo ko da una colica renale

Qualificazione praticamente impossibile, ma la Sampdoria ha l'obbligo di evitare altre figuracce. Giovedì torna l'Europa League dopo un esordio da incubo, uno 0-4 interno che non lascia speranze in quel di Novi Sad contro il Vojvodina.

Walter Zenga già a rischio esonero, tanto che sul web è nata una petizione tra i tifosi per il suo esonero in favore di Vincenzo Montella. Lo stesso tecnico blucerchiato, dopo essersi scusato, si è addirittura cancellato da Twitter per i troppi insulti ricevuti. Servirà una buona prestazione per salvargli la panchina? Ferrero, oggi il suo compleanno, lo ha difeso, ma è sembrata una difesa di facciata.

QUI SAMPDORIA Angelo Palombo non prenderà parte alla trasferta di Novi Sad. Il giocatore è stato messo k.o. da una – nuova – colica renale e quindi è stato depennato dalla lista dei partenti per la Serbia. Assenti anche Niklas Moisander e Pedro Pereira, ancora alle prese coni rispettivi problemi fisici. Questi i venti convocati: Portieri: Brignoli, Massolo, Puggioni, Viviano. Difensori: Cassani, Coda, Salamon, Regini, Silvestre, Zukanovic. Centrocampisti: Barreto, Fernando, Ivan, Krsticic, Soriano, Wszolek. Attaccanti: Bonazzoli, Eder, Muriel, Oneto. In campo Soriano dietro alle due punte Eder e Muriel, in difesa toccherà a Coda prendere il posto di Palombo.

QUI VOJVODINA Mister Zagorcic predica calma, ma sa che il più è fatto. Ozegovic, Ivanic e il solito Stanisavljevic hanno fatto lo scherzetto a Zenga, ora basterà controllare il risultato. Probabile che venga confermata la squadra che ha strapazzato la Samp a Torino.

Le probabili formazioni

Vojvodina (4-3-3): Zakula; Vasilic, Pankov, Djuric, Nastic; Sekulic, Maksimovic, Ivanic; Stanisavljevic, Puskaric, Ozegovic. All. Zagorcic.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Zukanovic, Silvestre, Coda, Cassani; Fernando, Barreto, Krsticic; Soriano; Eder, Muriel. All. Zenga.

Arbitro: Raczkowski (Polonia)

Calcio d'inizio: giovedì 6 agosto, ore 21.00, Novi Sad, Serbia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento