menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Verona, probabili formazioni: più Maxi che Okaka, Krsticic ko

Dopo la pesante sconfitta di Bergamo e le dure parole di Mihajlovic, la Samp è obbligata a riscattarsi. Sfida insidiosa domenica contro il Verona. In attacco Maxi Lopez favorito, a centrocampo Krsticic non ce la fa

Dopo la pesante sconfitta di Bergamo serve il riscatto immediato. L'occasione si presenta domenica, alle 15 al Ferraris arriva un'altra squadra a caccia di rivincite, l'Hellas Verona. Propio quell'Hellas contro cui il 5 dicembre scorso, in Coppa Italia, era arrivata la prima vittoria dell'era Mihajlovic.

Si tratta della terza sfida stagionale ai "cugini" veronesi, cugini per motivi di gemellaggio tra le tifoserie. Una vittoria a testa finora, 2-0 Hellas in campionato, 4-1 Samp in Coppa Italia. Ora c'è la cosiddetta "bella".

Un grande Sinisa motivatore in conferenza stampa: «Sappiamo che affronteremo un Verona arrabbiato, perché è reduce da una sconfitta. Ma proveremo a buttare Giulietta giù dal balcone». «Sono sicuro che non capiterà più quello che è successo domenica - ha detto Mihajlovic -, la mia squadra non sbaglierà piu' atteggiamento. Non vogliamo piu' fare brutte figure, dobbiamo ripartire subito consapevoli che dobbiamo pensare a conquistare la salvezza che non è ancora stata raggiunta». Su Maxi Lopez: «Cosa mi aspetto da lui? Che ripaghi la mia fiducia per averlo portato a Genova. Non basta un gol. Deve solo fare quello che gli vedo fare in allenamento».

DIRETTA STREAMING

QUI SAMPDORIA Krsticic non ce la fa. Il mediano blucerchiato salvo miglioramenti dell'ultimora non sarà della partita per via del fastidio all'aduttore della gamba destra. Al suo posto verrà riproposto Obiang al fianco di Palombo. Il vero dubbio per Sinisa è in attacco: Maxi Lopez o Okaka? L'argentino è nettamente favorito, anche per via di un attacco influenzale che ha colpito l'ex Roma. Contro l'Atalanta Maxi ha di certo fatto meglio, probabile che arrivi una chance da titolare. Per il resto nessuna sorpresa, con Gastaldello che riprende il suo posto al fianco di Mustafi. Occhio però ad esclusioni eccellenti, Miha potrebbe far riposare uno tra Eder e Gabbiadini in vista del turno infrasettimanale di mercoledì, quando la Samp affronterà il Sassuolo.

QUI VERONA Ancora assenti Juanito Gomez e Agostini, Mandorlini è alle prese con qualche dubbio e qualche scelta obbligara. Sull'out mancino gioca Albertazzi, nonostante la pessima prova offerta contro l'Inter. A centrocampo Hallfredsson (appena rientrato) in ballottaggio con Marquinho, così come Donati con Donadel. In attacco Toni e Iturbe titolari, l'altro posto se lo giocano in tre: Jankovic (favorito), Martinho e Sala.

Le probabili formazioni

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa, De Silvestri, Gastaldello, Mustafi, Regini, Obiang, Palombo, Soriano, Gabbiadini, Eder (Wszolek), Maxi Lopez (Okaka). All. Mihajlovic.

Verona (4-3-3): Rafael, Cacciatore, Maietta, Moras, Albertazzi, Hallfredsson (Marquinho), Donadel (Donati), Romulo, Iturbe, Toni, Jankovic (Martinho). All. Mandorlini.

Arbitro: Calvarese.

Calcio d'inizio: domenica 23 marzo, ore 15.00, stadio Luigi Ferraris.

Diretta streaming su Genova Today

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento