menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Verona 5-0: spettacolo blucerchiato, sorpasso al Grifone

Samp spettacolare contro il Verona. Mihajlovic voleva la reazione e la reazione c'è stata. La decidono proprio le "new entry" Sansone e Renan nel primo tempo. Poi doppietta di Soriano e gol di Palombo. Hellas asfaltato

Mihajlovic avrebbe voluto il riscatto, ma mai si sarebbe aspettato una prestazione simile. La miglior Sampdoria dell'anno asfalta letteralmente forse il peggior Verona della stagione. 5-0 il risultato finale, con la partita già chiusa nel primo tempo. Segnano proprio gli uomini a cui il tecnico serbo decide di dare fiducia: Sansone, Renan, Soriano e Palombo. Meglio di così proprio non poteva andare. Tre punti che avvicinano la Samp alla fatidica quota salvezza, ma che soprattutto fanno compiere il sorpasso ai danni del Genoa. Cosa che nella città della Lanterna difficilmente passerà inosservata.

IL PAGELLONE

LA PARTITA Sinisa dà la scossa sin da subito, panchina per Eder e Obiang, giocano Sansone e Renan. E curiosamente sono proprio loro a sbloccare la gara. Siamo al 4': tiro di Renan sul palo, interviene Sansone e la Samp è in vantaggio. Da qui inizia il monologo blucerchiato, nonostante qualche buona occasione capitata a Toni, unico a crederci nell'Hellas. Verona sbilanciato e sugli sviluppi di un corner al 23' arriva il raddoppio blucerchiato: assist involontario di Calvarese (l'arbitro) che smorza un calcio d'angolo, la palla arriva a Renan, diagonale chirurgico e 2-0. Verona in bambola e nel finale del tempo la Samp fa tris, discesa incontenibile di Regini, cross dal fondo su cui sbuca Soriano ed è il 3-0.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa la musica non cambia e la Samp dilaga. Dopo tre minuti De Silvestri serve Soriano che da fuori batte di nuovo Rafael. Al 60' c'è gloria anche per Palombo: punizione non irresistibile, papera di Rafael ed è il 5-0. Non c'è più partita. Girandola di cambi, dentro Eder e il desaparecido Bjarnason, ma si attende ormai il triplice fischio per festeggiare una super vittoria e il sorpasso al Genoa.

Il tabellino

Sampdoria-Verona 5-0

Reti: 4' Sansone, 23' Renan, 38' e 48' Soriano, 60' Palombo

Sampdoria (4-3-3): Da Costa 6.5; De Silvestri 6.5, Mustafi 6, Gastaldello 6, Regini 7; Soriano 7.5, Palombo 7 (80' Salamon sv), Renan 7.5; Gabbiadini 6.5 (63' Eder 6), Maxi López 6, Sansone 7.5 (72' Bjarnason 6). (A disp. Fiorillo, Falcone, Costa, Okaka, Berardi, Obiang, Wszolek, Lombardo, Fornasier). All. Sinisa Mihajlovic.

Verona (4-3-3): Rafael 4; Cacciatore 4.5 (69' Pillud 6), Moras 5.5, Maietta 5.5, Albertazzi 5; Rômulo 5 (65' Rabusic 5.5), Donadel 5, Hallfredsson 5; Iturbe 5, Toni 6 (75' Cacia 5.5), Jankovic 4.5. (A disp. Nicolas, Martinho, Marquinho, Cirigliano, A. González, Marques, Sala). All. Andrea Mandorlini.

Arbitro: Calvarese

Note: ammoniti Gastaldello, Sansone, Donadel e Jankovic

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento