Video Sampdoria-Udinese 2-1: goal di De Paul, Candreva e Torregrossa

Importante vittoria in rimonta dei blucerchiati: dopo il botta e risposta tra De Paul e Candreva la decide il nuovo acquisto con uno splendido colpo di testa su assist di Augello

 

La Samp soffre l'Udinese e va sotto a inizio ripresa, ma grazie ai cambi di Ranieri riprende il match con un calcio di rigore conquistato e trasformato da Candreva e ribalta tutto conquistando i tre punti grazie al colpo di testa di Torregrossa, a segno dopo 18 minuti all'esordio in blucerchiato. 

Sampdoria Udinese | Cronaca primo tempo

La prima occasione capita al 5' all'Udinese con una bella percussione di Zeegelaar da sinistra, suggerimento per Lasagna e chiusura provvidenziale di Colley, meno di un minuto dopo ancora una discesa dell'olandese sul lato di Bereszynski, palla per De Paul, Adrien Silva mette in corner. La Samp cresce con il passare dei minuti, alza il baricentro e guadagna qualche angolo, ma non riesce a creare grosse occasioni e al 19' sono ancora i Friulani a rendersi pericolosi: deliziosa la discesa di De Paul che supera Auegllo e cerca Lasagna che in area non riesce a trovare la deviazione vincente. Il primo vero tiro in porta dei blucerchiati arriva al 25' con Verre che non riesce a impensierire Musso, due minuti dopo ci riesce invece Quagliarella servito bene da Candreva, bravo in questo caso l'estremo difensore argentino a respingere in tuffo. La gara si accende e al 28' Audero compie il miracolo su Mandragora dopo una deviazione di Yoshida su tiro di Lasagna (smanacciata decisiva sul tap-in dell'ex Genoa), al 40' invece De Paul colpisce la traversa con un gran tiro dalla distanza, brivido per la Samp che va al riposo sullo 0-0 al termine di un primo tempo attento, ma con più occasioni per gli avversari.

Sampdoria Udinese | Cronaca secondo tempo

Nessun cambio nell'intervallo e al 58' l'Udinese passa in vantaggio: azione insistita di De Paul che al primo tentativo colpisce Colley, al secondo trova la bella risposta di Audero e al terzo insacca in tap-in. Ranieri rivoluziona la Samp tre minuti dopo inserendo Thorsby, Torregrossa e Keita Balde e ci prova subito proprio il norvegese con un tiro deviato in corner, sugli sviluppi contatto in area tra Mandragora e Candreva, calcio di rigore netto, trasformato con il "cucchiaio" dall'ex Inter.

Nel quarto d'ora finale ci prova prima De Paul con un tiro alto, poi è pericolosa la Samp, più offensiva dopo l'ingresso in campo di Ramirez: prima Colley di testa, poi Keita Balde con una girata in area chiusa da Styger Larsen e infine Ekdal con un tiro deviato in corner. Sono le prove generali per il goal che arriva all'81' e porta la firma del nuovo acquisto Torregrossa: Keita Balde per Ramirez che lavora un buon pallone e scarica su Augello, cross perfetto sul secondo palo e stacco imperioso dell'ex Brescia che anticipa Zeegelaar e mette alle spalle di Musso trovando il suo primo goal con la maglia blucerchiata. Nel recupero occasionissima per il 3-1 con un contropiede orchestrato da Torregrossa e non concretizzato da Keita Balde, bravo Musso a respingere.

SAMPDORIA-UDINESE 2-1 | TABELLINO E VOTI

RETI: 58' De Paul, 65' Candreva (rig.), 81' Torregrossa

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero 6.5; Bereszynski 6, Yoshida 6, Colley 6.5, Augello 6.5; Candreva 7, Adrien Silva 6 (72' Ramirez 6.5), Ekdal 6 (84' Askildsen sv), Damsgaard 5.5 (61' Thorsby 6.5); Verre 5.5 (61' Keita Balde 6.5); Quagliarella 6 (61' Torregrossa 7). All. Ranieri.  

UDINESE (3-5-2): Musso 6; Rodrigo Becao 6, Bonifazi 6, Samir 6.5; Stryger Larsen 6 (84' Molina sv), De Paul 7, Walace 5.5 (84' Nestorovski sv), Mandragora 5 (76' Arslan 5.5), Zeegelaar 5.5 (88' Ouwejan sv); Pereyra 5; Lasagna 5.5. All. Gotti. 

ARBITRO: Sacchi di Macerata.

NOTE: ammoniti Zeegelaar e Askildesn.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento