Martedì, 18 Maggio 2021
Sampdoria

Torino-Sampdoria 5-1: Quagliarella ammutolisce tutti, disfatta senza alibi

Samp irriconoscibile a Torino, secco 5-1 dei piemontesi grazie alla tripletta dell'ex Quagliarella e ai gol di Amauri e Bruno Peres. I blucerchiati accorciano con Obiang, per Eto'o venti minuti senza acuti

Samp troppo brutta per essere vera. Clamoroso 5-1 del Torino con la tripletta dell'ex Quagliarella. Primo tempo inesistente dei blucerchiati, nella ripresa cambia poco. Venti minuti per Eto'o, ma la gara era già compromessa. Uniche note positive il gran gol di Obiang e le ammonizioni del Sassuolo, prossimo avversario della Samp, che al Ferraris sarà senza Zaza, Berardi e Sansone. Tutto l'attacco quindi. Ma questa è un'altra storia.

Sinisa Mihajlovic sorprende ancora, a Torino viene riproposto il tridente, ma non con Samuel Eto'o: giocano Eder, Bergessio e Okaka. Soriano arretrato a centrocampo a spese di Duncan. Nel Torino l'ex Quagliarella in coppia con Martinez.

IL PAGELLONE

Bruttissimo primo tempo della Samp, il Torino macina gioco e trova due gol nel giro di 13 minuti. La gara si sblocca al 16', calcio d'angolo per i granata, Moretti prolunga il pallone sul secondo palo, secondo palo dove sbuca Quagliarella che fa 1-0. L'ex Samp non esulta. La reazione blucerchiata c'è, ma al 29' il Toro raddoppia. Silvestre affossa Glik, per l'arbitro è rigore. Dal dischetto Quagliarella non sbaglia. 2-0 e si va negli spogliatoi su questo risultato.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa si cambia, dentro Duncan per il fantasma (fuori ruolo) di Bergessio. Si torna al 4-3-1-2 con Soriano sulla trequarti. Ma la musica non cambia, entra un altro ex Maxi Lopez, ma è ancora Quagliarella a colpire: invito di Benassi per l'ex Juve, buca la difesa blucerchiata e in diagonale Quagliarella fa 3-0. Mihajlovic è una furia. Al 71' doppio cambio, esce Quagliarella tra gli applausi, ma soprattutto entra Eto'o nella Samp, gli fa spazio Eder. Ma è una Samp orrenda e a segnare è ancora il Torino, addirittura con Amauri che segna il primo gol stagionale in Serie A. Questa volta la Samp si scuote, Obiang allarga per De Silvestri, cross basso e colpo di tacco fantastico di Obiang che vale il 4-1. Nel finale arriva anche il quinto gol di Bruno Peres, incubo per un Regini a tratti imbarazzante. Finisce così. La faccia di Mihajlovic è tutto un programma.

TABELLINO E VOTI

Torino-Sampdoria 5-1

Reti: 16', 29' (rig.) e 65' Quagliarella, 75' Amauri, 77' Obiang, 92' Bruno Peres

Torino (3-5-2): Padelli 6; Bovo 6.5, Glik 6.5, Moretti 6.5; Bruno Peres 7.5, Benassi 6.5, Gazzi 6, Farnerud 6.5 (78' El Kaddouri sv), Darmian 6; Martinez 6 (57' Maxi Lopez 6), Quagliarella 8.5 (71' Amauri 6.5). All. Ventura 6.5. (A disp. Castellazzi, Molinaro, Jansson, Vives, Gaston Silva, Masiello).

Sampdoria (4-3-3): Viviano 6; De Silvestri 5, Silvestre 4.5, Romagnoli 5, Regini 4; Soriano 5 (78' Krsticic sv), Palombo 5, Obiang 6; Bergessio 5 (46' Duncan 5.5), Okaka 5.5, Eder 5.5 (71' Eto'o 6). All. Mihajlovic 5. (A disp. Romero, Frison, Correa, Coda, Djordjevic, Gastaldello, Marchionni, Wszolek, Ivan).

Arbitro: Giacomelli.

Note: ammoniti Gazzi, De Silvestri e Silvestre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino-Sampdoria 5-1: Quagliarella ammutolisce tutti, disfatta senza alibi

GenovaToday è in caricamento