rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Sampdoria

Torino Sampdoria 0-0 | Errori e noia, all'Olimpico finisce a reti inviolate

Termina 0-0 il match tra granata e blucerchiati. Una gara deludente, in cui il Torino ha fatto la partita ma è stato impreciso sottoporta, la Samp si è difesa con ordine senza pungere in attacco

Dopo l'indigestione di gol nella partita contro il Pescara, la Sampdoria non va oltre lo 0-0 contro il Torino di mister Ventura. Un match per lunghi tratti noioso in cui i doriani hanno più pensato a difendersi che ad attaccare, rendendosi quasi mai pericolosi dalle parti di Gillet. Un risultato comunque prezioso in termini di classifica per entrambe le squadre, che si allontanano dalle ultime posizioni della graduatoria: il Toro sale a quota 28, la Samp va a 25 punti (clicca qui per le pagelle)

CRONACA DEL MATCH La partita inizia forte: la Samp attua un pressing asfissiante sui portatori di palla granata, il Toro non riesce a uscire dalla propria metà campo. Il centrocampo di mister Rossi è bravissimo in fase di interdizione, non altrettanto negli inserimenti: Poli, Krsticic e Munari  non aiutano i propri attaccanti, che si ritrovano sempre soli circondati dai difensori granata e non si rendono mai pericolosi.

Dopo un quarto d'ora di ottima intensità (merito soprattutto della Samp), la partita si spegne, le due squadre iniziano a sbagliare tantissimi passaggi e lo spettacolo ne risente. Ci pensa il Toro ad infiammare la gara, con tre ottime occasioni costruite tra il 25esimo e il 28esimo: nella prima, Cerci parte in contropiede e trova un gran tiro di sinistro sul quale Romero compie un ottimo intervento. Sul calcio d'angolo successivo, è Gastaldello a salvare i suoi anticipando di un soffio Glik. La terza occasione è di Barreto, che manda alto un colpo di testa da ottima posizione. Sono le uniche occasioni di un primo tempo nel complesso sotto le aspettative.

Nel secondo tempo il Toro inizia forte: Barreto a due passi dalla porta si fa anticipare da Gastaldello (ma era in fuorigioco), tre minuti dopo De Silvestri è attento nel chiudere un insidioso cross di Cerci indirizzato a Santana. La partita la fa il Torino, la Samp è davvero poco incisiva in fase offensiva ma è attenta in difesa e riesce a sventare le iniziative dei padroni di casa. L'intenzione "conservativa" di mister Rossi è chiara al minuto 27, quando l'allenatore leva uno spento Eder e inserisce un centrocampista, Soriano, e non un attaccante come Maxi Lopez.

Nel finale la Samp ha l'unica chance della partita: bella azione di De Silvestri sulla destra, che mette in mezzo una palla insidiosa, ma Icardi e Poli non riescono ad impattare il pallone e sprecano. Nel finale solo sbadigli e poche emozioni, le due squadre si accontentano di un pareggio che muove la classifica e le allontana dalle zone calde.

TABELLINO

TORINO (4-2-4): Gillet; Masiello, Rodriguez, Glik, D’Ambrosio; Brighi, Gazzi; Santana (40 st Birsa), Meggiorini (19' st Bianchi), Barreto (43' st Jonathas), Cerci. A disposizione Coppola, Darmian, Di Cesare, Stevanovic, Caceres, Basha, Vives, Bakic. Allenatore Giampiero Ventura.

SAMPDORIA (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Poli, Kristicic, Munari, Estigarribia ( 36' st Poulsen); Icardi, Eder (27' st Soriano). A disposizione Berni, Da Costa, Mustafi, Rossini, Berardi, Castellini, Maresca, Renan, Lopez, Sansone. Allenatore Delio Rossi.

Ammoniti: Gazzi, De Silvestri,

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino Sampdoria 0-0 | Errori e noia, all'Olimpico finisce a reti inviolate

GenovaToday è in caricamento