Sampdoria-Spal, probabili formazioni: Linetty c'è, Quagliarella ancora in dubbio

Dopo la vittoria di Lecce la Sampdoria è pronta per la seconda sfida fondamentale di questo post lockdown, Linetty ci sarà, ma restano i dubbi su Fabio Quagliarella

Dopo la fondamentale vittoria di Lecce, la Sampdoria si prepara ad un nuovo "spareggio" salvezza. Al Ferraris arriva alla Spal, chiamata alla partita della vita. I blucerchiati sciolgono i dubbi su Linetty, che ci sarà contro gli emiliani, ma non ancora quelli su Fabio Quagliarella, con il capitano che potrebbe rientrare, probabilmente dalla panchina.

QUI SAMP Linetty titolare a centrocampo, anche vista la squalifica di Thorsby. Quagliarella, qualora dovesse esserci, dalla panchina, con Gabbiadini e Bonazzoli in attacco. Ramirez, Ekdal e Jankto a completare il centrocampo. Murru sfida Augello per una maglia, Colley, Yoshida e Bereszynski completano la difesa.

QUI SPAL Il pareggio col Milan brucia ancora, la Spal sa di avere un solo risultato a Genova. Tantissime le assenze, D'Alessandro squalificato, Berisha, Di Francesco, Valoti, Fares e l'ex Zukanovic infortunati. In attacco Petagna e Cerri, in difesa l'ex Sala.

LE PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA: Audero; Bereszynski, Colley, Yoshida, Murru; Jankto, Ekdal, Linetty, Ramirez; Bonazzoli, Gabbiadini. All. Ranieri.

SPAL: Letica; Cionek, Vicari, Felipe, Sala; Castro, Missiroli, Dabo, Strefezza; Cerri, Petagna. All. Di Biagio.

Arbitro: Giacomelli.

Calcio d'inizio: domenica, ore 19.30, stadio Luigi Ferraris, Genova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente di caccia a Bolzaneto: muore 58enne colpito per errore

  • Travolta da uno scooter a Sant'Eusebio, muore in ospedale: «Ciao Ale»

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • A passeggio dopo il coprifuoco: «Stiamo tornando a casa dopo una festa con amici». Multati

  • Morta in un incidente, raccolta fondi per la famiglia di Alessandra Parente: donati gli organi

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

Torna su
GenovaToday è in caricamento