Sampdoria

Sampdoria come il Real: 2-0 al Siviglia, ora finale con l'Atletico Madrid

Una super Samp batte il Siviglia nella semifinale del trofeo Carranza grazie alle reti di Eder e Gabbiadini con il medesimo risultato del Real Madrid in Supercoppa. Sabato la finale del torneo contro i campioni di Spagna dell'Atletico

Una super Samp si toglie una grandissima soddisfazione. Proprio come il Real Madrid in Supercoppa Europea, i blucerchiati battono 2-0 i detentori dell'Europa League del Siviglia nella semifinale del Trofeo Carranza. Sfida decisa dalle reti di Eder (calcio di rigore) e Gabbiadini (su assist di Soriano). La vittoria vale la finale contro niente meno che i campioni di Spagna dell'Atletico Madrid, che nel primo turno hanno battuto 1-0 il Cadice con il gol di Raul Garcia. Ci sarà da divertirsi.

A Cadice in campo Da Costa e non Viviano tra i pali, Cacciatore e non De Silvestri sulla destra, Regini sulla sinistra, Obiang preferito a Krsticic al fianco mancino di Palombo, Bergessio ancora in panchina. Tensione subito alle stelle in Spagna, un fallo da tergo di Gabbiadini su Fazio surriscalda il clima: giallo per l'attaccante bergamasco e l'allontanamento di Mihajlovic dall'area tecnica per proteste.

La svolta nella ripresa: Luismi atterra Okaka nel cuore dell'area, il direttore di gara concede il rigore ed espelle il difensore. Dal dischetto va il pressoché infallibile Eder che porta avanti il Doria. Miracolo di Da Costa su Fazio, poi il gol che chiude la gara: al 26' Soriano innesca il millimetrico sinistro di prima intenzione di Gabbiadini, 2-0. E stasera sotto con l'Atletico Madrid.

IL TABELLINO

Sevilla-Sampdoria 0-2

Reti: 55' Eder (rig.), 71' Gabbiadini

Sevilla (4-4-2): Barbosa; Cicinho, Luismi, Fazio, Diogo; Aleix Vidal, Iborra, Cotán (75' Krychowiak), Reyes (63' Denis Suárez); Iago Aspas (75' Bacca), Juan Muñoz (60' Carriço). A disposizione: Beto, Fernando Navarro, Jairo, Vitolo, Coke, Modesto, Tena, Garrido. Allenatore: Unai Emery.

Sampdoria (4-3-3): Da Costa; Cacciatore, Salamon, Gastaldello, Regini; Soriano (87' Krsticic), Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder. A disposizione: Viviano, Costa, Fedato, Bergessio, Rizzo, De Silvestri. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.

Arbitro: Melero López (ESP). Assistenti: Barbero Sevilla (ESP) e Martínez Serrato (ESP). Quarto ufficiale: Caucelo Sace (ESP).

Note: espulsi al 15' p.t. Mihajlovic per comportamento non regolamentare, al 9' s.t. Luismi per gioco scorretto e al 43' s.t. Bacca per proteste; ammoniti al 14' p.t. Gabbiadini, al 17' p.t. Salamon, al 30' p.t. Eder, al 37' s.t. Obiang e al 43' s.t. Fazio per gioco scorretto; recupero 1' p.t. e 1' s.t.; spettatori 5.000 circa; terreno di gioco in buone condizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria come il Real: 2-0 al Siviglia, ora finale con l'Atletico Madrid

GenovaToday è in caricamento