menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Sampdoria, la Federclubs critica la scelta di giocare a Modena

In un comunicato ufficiale la Lega sere B ha confermato che la partita si gioca a Modena: la Federazione dei Clubs Blucerchiati esprime il proprio dissenso

La Lega calcio serie B ha diramato un comunicato per confermare che la gara valida per il ritorno della semifinale play off tra Sassuolo e Sampdoria si gioca regolarmente allo stadio Braglia di Modena sabato 2 giugno alle ore 21.

Nel testo si legge che 'la Lega Serie B ha ricevuto sia dal Comune di Modena, proprietario dell'impianto, sia dal Gruppo Operativo Sicurezza presso la Questura di Modena, l'organismo a cui è delegato il coordinamento delle attività di prevenzione e controllo, rassicurazioni e conseguente documentazione che confermano le condizioni di sicurezza per la regolare disputa dell'incontro presso lo stadio Alberto Braglia'. Il GOS ha altresì disposto che il quantitativo massimo di biglietti a disposizione dei tifosi blucerchiati sarà di 3.800, non incrementabile a seguito delle problematiche di viabilità e dispiego di personale straordinario conseguenti alla situazione venutasi a creare nell'area modenese. Le autorità invitano quindi i tifosi sampdoriani non in possesso di tagliando a non mettersi in viaggio alla volta di Modena'.

Così come accaduto all’andata a Genova, anche l’incasso della partita di ritorno, su proposta della Lega Serie B, sarà devoluto alle zone interessate dal sisma attraverso uno specifico progetto, che rientrerà nelle iniziative collegate a B Solidale, da individuare nelle prossime settimane in collaborazione con Caritas e le sue diramazioni territoriali."

Critica la posizione della Federazione dei Clubs Blucerchiati, secondo cui giocare una partita in un territorio pesantemente colpito dal terremoto è una "scelta insensata che rappresenta una grave mancanza di rispetto verso le zone colpite così duramente dal disastro e negli affetti, oltre costituire un pericolo per gli spettatori che saranno allo stadio Braglia. I tifosi sampdoriani saranno comunque numerosi sugli spalti facendo sentire il loro tradizionale grande supporto alla squadra, manifestando ancora una volta la loro grande solidarietà verso la popolazione emiliana"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento