VIDEO | Sassuolo-Sampdoria 1-0: Berardi si conferma bestia nera, blucerchiati ko

I neroverdi passano nella ripresa e blindano l'ottavo posto: ottavo goal in undici partite contro la Samp per il capitano neroverde

 

Berardi si conferma bestia nera della Samp, il suo goal a metà ripresa regala i tre punti al Sassuolo, che blinda l'ottavo posto al termine di una gara vibrante. Predominio territoriale dei neroverdi e Samp abile a chiudere gli spazi e a ripartire in contropiede, un palo nel primo tempo con Jankto per i ragazzi di Ranieri che dopo l'1-0 hanno faticato a rendersi pericolosi, inutile il forcing finale con un paio di spunti interessanti di Keita Balde e La Gumina.

Sassuolo-Sampdoria 1-0 | Primo tempo 

Bella gara in avvio: nei primi dieci minuti bussa il Sassuolo con Berardi, rispondono i blucerchiati con Jankto che colpisce il palo dopo una bella azione sull'asse Gabbiadini-Keita Balde. Ancora Samp pericolosa al 15' con un colpo di testa di Colley salvato da Chiriches e risposta neroverde con Traoré un minuto dopo, poi al 22' lo stesso Traoré trova il goal ma l'arbitro annulla giustamente per fuorigioco e i ritmi si abbassano leggermente con il Sassuolo a fare possesso palla e i blucerchiati che provano ad agire di rimessa. Al 30' siluro di Candreva controllato da Consigli, poi il finale è vibrante: a cavallo del 43' prima il Sassuolo semina il panico nell'area blucerchiata, poi Keita Balde orchestra un contropiede in velocita, non sfruttato da Gabbiadini. Si va all'intervallo a reti bianche.

Sassuolo-Sampdoria 1-0 | Secondo tempo 

Nessun cambio tra i blucerchiati a inizio ripresa, De Zerbi inserisce invece Boga e torna al classico 4-2-3-1 abbandonando l'esperimento del 3-5-2. Il primo tentativo è proprio del neo-entrato, tiro controllato senza problemi da Audero, continua il copione del primo tempo con il Sassuolo più propositivo (Yoshida bravissimo due volte su Berardi) e la Samp a ripartire in contropiede soprattutto con Keita Balde e Damsgaard. Il goal che spacca la partita arriva al 69': cross di Locatelli respinto male di testa da Colley, diventa un assist per la rovesciata di Berardi, che trova l'ottavo goal in undici partite contro i blucerchiati. Fatica a reagire la Samp che si rende pericolosa all'82' con un tiraccio di Colley su sviluppi di corner, poi all'88' protestano i blucerchiati: sponda di Keita per La Gumina che calcia a botta sicura, respinge Ferrari con il braccio, attaccato al corpo secondo il direttore di gara. Nei quattro minuti di recupero assalto dei ragazzi di Ranieri pericolosi con una combinazione tra La Gumina e Keita.

SASSUOLO-SAMPDORIA 1-0 | TABELLINO E VOTI

Reti: 69' Berardi

Sassuolo (3-5-2): Consigli 6; Chiriches 6, Marlon 6 (46' Boga 7), Ferrari 6.5; Toljan 5.5 (61' Muldur), Lopez 6.5, Locatelli 6.5, Traore 6.5, Kyriakopoulos 6 (61' Rogerio 6); Berardi 7 (85' Magnanelli sv), Defrel 5 (76' Obiang sv). All. De Zerbi.

Sampdoria (4-4-2): Audero 6; Bereszynski 6, Augello 6, Colley 5.5, Yoshida 6.5; Jankto 5.5 (78' Leris sv), Damsgaard 5 (78' Askildsen sv), Thorsby 6, Candreva 6; Keita 6, Gabbiadini 5.5 (63' La Gumina 6). All. Ranieri.

Arbitro: Gariglio di Pinerolo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento