Sampdoria

Sampdoria-Sassuolo, probabili formazioni: sfida con vista sull'Europa, Quagliarella torna titolare

Calcio d'inizio allo stadio Luigi Ferraris mercoledì 23 dicembre alle ore 20.45: blucerchiati reduci da due vittorie consecutive, neroverdi tra Europa e Conference League

Il doppio successo contro Verona e Crotone ha proiettato la Sampdoria al decimo posto in classifica, con ampio margine sulla zona rossa (+10). L'ultima sfida prima della sosta natalizia mette i blucerchiati di fronte al Sassuolo sesto con 6 punti in più dei blucerchiati (insieme al NapoliI), una posizione che da questa stagione regala la qualificazione alla Conference League (una nuova competizione della Uefa) e non più ai preliminari di Europa League. Sognare non costa nulla. 

QUI SAMPDORIA. L'infortunio di Ferrari, che si aggiunge a quello di Bereszynski, obbliga Ranieri a schierare nuovamente Thorsby come esterno difensivo, ruolo ricoperto molto bene contro il Crotone. Al centro della difesa invece solito ballottaggio tra Yoshida e Colley. Damsgaard e Jankto dovrebbero essere le due frecce del centrocampo presidiato da Ekdal e Silva, con Candreva pronto a subentrare. Dopo una panchina e un subentro (con goal) dovrebbe infine tornare titolare in attacco Quagliarella, supportato da Verre. Possibile inserimento a gara in corso di Keita Balde, definitivamente recuperato e già in panchina nel fine settimana. 

QUI SASSUOLO. De Zerbi dovrebbe rilanciare Caputo come titolare in attacco dopo il rientro graduale dall'infortunio, dietro di lui potrebbe ritrovare una maglia dal primo minuto anche Boga a completare un trittico di qualità con l'ex Djuricic e Berardi. Qualche ballottaggio in difesa con Chiriches che potrebbe tornare titolare e Muldur in vantaggio su Toljan. Rientra infine dalla squalifica Locatelli a centrocampo.

Probabili formazioni Sampdoria-Sassuolo

Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, Yoshida, Tonelli, Augello; Damsgaard, Ekdal, Adrien Silva, Jankto; Verre; Quagliarella. All. Ranieri. 

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Rogerio, Ferrari, Chiriches, Muldur; Locatelli, Lopez; Boga, Djuricic, Berardi; Caputo. All. De Zerbi. 

Arbitro: Ayroldi di Molfetta.

Calcio d'inizio: mercoledì 23 dicembre, ore 20.45.

Diretta TV: Sky, Sky Go e Now TV. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Sassuolo, probabili formazioni: sfida con vista sull'Europa, Quagliarella torna titolare

GenovaToday è in caricamento