menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Sassuolo 1-3: è tris neroverde, Montella ancora al tappeto

Arriva la terza sconfitta consecutiva sulla panchina della Sampdoria per Vincenzo Montella. Nonostante la rivoluzione tattica e la novità Cassano gli emiliani dominano la gara e chiudono la gara già nel primo tempo

Tre come le reti del Sassuolo. Tre come le sconfitte consecutive per Vincenzo Montella. L’Areoplanino stecca infatti anche l’esordio di fronte la Gradinata Sud. La squadra di Di Francesco chiude già nel primo tempo il match con le reti di Acerbi, Floccari e Pellegrini. Al 90’ arriva invece la rete di Zukanovic. Ma  è troppo tardi.  Ora per la Samp si fa dura.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Montella si ripresenta davanti ai suoi tifosi con la tanto attesa rivoluzione tattica. Spazio dunque al 3-4-1-2 con Cassano a fare coppia con Eder. Muriel va in panchina. L’altra novità è l’inserimento di Lazaros sulla fascia destra con l’arretramento di Cassani nella linea difensiva a tre. Anche Di Francesco non è da meno: fuori Defrel e Floro Flores, dentro Politano e Floccari.

Primo tempo choc per la Samp che perde subito la bussola nonostante la partenza sprint. L’uno due dei neroverdi è micidiale. Prima Laribi colpisce il palo con un insidioso colpo di testa ma pochi minuti dopo Politano serve in area Acerbi che da centravanti consumato realizza la rete del vantaggio. Non è finita. Il Sassuolo prende il largo e dilaga: Floccari sigla infatti il raddoppio e a meno di dieci minuti dal gong l’esordiente Pellegrini firma il tris a coronamento di un’azione da playstation. La Samp si vede solo nel finale con Eder che si divora un’occasione da non fallire e un tiro-cross sbilenco di Regini.

Ripresa meno viva rispetto ai primi 45 minuti. La Samp ci prova con un paio di iniziative di Cassano, sicuramente il migliore tra le file blucerchiate. Il Sassuolo si accontenta del risultato e a parte qualche folata di Politano e Floccari non punge più di tanto. Montella manda in campo Carbonero e Palombo ma la musica non cambia. Zero conclusioni nello specchio della porta avversaria. Solo Zukanovic appena entrato riesce a regalare una piccola gioia a Montella. Ma non serve a nulla. Il triplice fischio condanna la Samp alla sua terza sconfitta consecutiva.

IL PAGELLONE

IL TABELLINO

Sampdoria-Sassuolo 0-3

Reti: 8’ Acerbi, 27’ Floccari, 39’ Pellegrini, 90’ Zukanovic

Sampdoria (3-4-1-2): Viviano 5,5; Cassani 5, Silvestre 5, Moisander 5,5; Lazaros 5,5 (60’Carbonero 5,5 ), Fernando 4,5 (56’Palombo 5,5), Barreto 5, Regini 5 (81’ Zukanovic 6); Soriano 5,5; Cassano 6, Eder 5. All.Montella. (A disp. Puggioni, Brignoli, De Silvestri, Pereira, Mesbah, Rocca, Ivan, Rodriguez, Muriel, Bonazzoli).

Sassuolo (4-3-3): Consigli sv.; Vrsaljko 6,5 , Cannavaro 6,5, Acerbi 7, Peluso 6 (69’ Longhi 6); Pellegrini 7, Missiroli 6,5, Laribi 6; Politano 6,5 (70’Biondini 6), Floccari 6,5 (76’Defrel sv.), Sansone 6. All. Di Francesco. (A disp. Pegolo, Pomini, Ariaudo, Antei, Fontanesi, Duncan,  Falcinelli, Floro Flores). 

Arbitro: Mariani

Note: ammoniti Acerbi, Vrsaljko, Pellegrini, Silvestre, Cassani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento