menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp, Garrone: «Spero che manchino più di 180 minuti alla fine del campionato»

Così il presidente doriano, intervenuto alla presentazione del progetto solidale 'Una maglia per Nico'. Secondo Gastaldello e Pozzi per battere il Pescara serve l'atteggiamento visto nelle ultime partite

Serata di beneficenza  ieri per la Sampdoria, che a Villa Chiossone ha dato il via alla raccolta fondi con la messa all'asta di 60 maglie blucerchiate e non in favore del progetto  'Una scuola per Nico', dedicato a di Nicolò Di Franco, grande tifoso doriano scomparso troppo presto .

Presenti all'iniziativa il presidente Riccardo Garrone, il capitano Daniele Gastaldello e il suo vice Nicola Pozzi. Un’occasione per fare qualche battuta sul campionato e sull' obiettivo quasi raggiunto dei play off.

«Dopo gennaio abbiamo fatto sforzi importanti sul mercato con un importante esborso economico - ha dichiarato Garrone - ora e risultati si vedono e la squadra è in salute. Posso solo dire che spero che manchino più di 180 minuti alla fine del campionato, e non aggiungo altro per scaramanzia»

Qualche battuta anche di Nicola Pozzi: «domenica è una partita importantissima contro una squadra davvero forte e in forma, ma non dobbiamo avere paura di nessuno, dobbiamo fare una grande prestazione con umiltà, carattere e l’atteggiamento delle ultime partite»

Dello stesso avviso anche Gastaldello, secondo cui «dobbiamo giocare con la voglia  e lo spirito che stiamo mettendo in questa ultima parte di campionato, sono sicuro che il pubblico ci darà una grossa mano»

Ospiti, tra gli altri, anche Francesco Flachi, Sandro Scanziani, Marco Lanna, Ciccio Pedone e Ludovica Mantovani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento