menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria Pescara 6-0 | Goleada a Marassi, poker di Icardi

I blucerchiati onorano nel migliore dei modi la memoria del presidente Riccardo Garrone battendo nettamente un Pescara mai in partita. Di Eder (rigore), Icardi (4) e Obiang i gol

Lacrime e commozione hanno accompagnato la vittoria della Sampdoria a Marassi contro il Pescara per  6-0: una vittoria nettissima contro una squadra mai scesa in campo conquistata grazie alle reti di Eder su rigore, al poker di Icardi e al grande gol di Obiang (Clicca qui per le pagelle della partita).Per il video clicca qui.

Una giornata di festa, come aveva chiesto Edoardo Garrone, in memoria del presidente Riccardo Garrone, scomparso in settimana; sugli spalti tanti i tributi  in onore del patron, 'Semplicemente grazie presidente' è lo striscione comparso in gradinata Sud mentre nel settore distinti domina la scritta 'Sempre nel nostro cuore'. La partita è poi iniziata con un minuto di silenzio dopo il giro di campo di Edoardo Garrone con la Primavera della Sampdoria per raccogliere il tributo dei tifosi in onore del padre.

CRONACA DEL MATCH La Samp è molto aggressiva in avvio di partita: la squadra di Rossi sembra stare bene fisicamente e attua un ottimo pressing sui portatori di palla del Pescara, anche se la gara è molto fisica e confusionaria e le azioni da gioco sono poco ragionate.

I blucerchiati riescono a trovare spazi soprattutto sulla fascia destra: De Silvestri riesce spesso a crossare rendendosi pericoloso e al 27esimo è Perin a negargli la gioia del gol con un grande intervento. Il giovane portiere pescarese non può nulla due minuti dopo, quando Gastaldello viene trattenuto platealmente da Terlizzi: l'arbitro non ha dubbi e assegna il penalty, trasformato poco dopo da Eder.

Dopo il gol del vantaggio doriano, il Pescara sparisce dal campo; l'attacco di Bergodi è del tutto inesistente e la Samp dilaga nella metà campo ospite costruendo tantissime palle gol: prima Icardi spreca malamente calciando alto, poi Perin si supera su un colpo di testa di Costa destinato a finire in rete. Il raddoppio meritato arriva finalmente al 39esimo grazie a Icardi, che si mangia Capuano e segna il suo quarto centro in serie A.

Nel finale da registrare le proteste degli ospiti per un presunto fallo in area di Gastaldello su Terlizzi, ma l'arbitro lascia correre.

A inizio ripresa la Samp legittima il risultato segnando la rete del 3-0 grazie a un grande tiro di Pedro Obiang. La superiorità della Samp è imbarazzante, il Pescara non si vede in campo così la squadra di Rossi straripa con Icardi, che porta a casa un'incredibile poker di gol: il secondo lo segna scattando sul filo del fuorigioco, il terzo grazie a un bell'assist di Eder, il quarto rubando palla a un imbarazzante Capuano. Sul 6-0 i padroni di casa si limitano ad amministrare il risultato senza infierire sugli avversari. Da segnalare anche il ritorno sul terreno di gioco di Maxi Lopez, recuperato dopo il brutto infortunio al ginocchio.

TABELLINO

SAMPDORIA  (3-5-2): Romero; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Poli ( 22' st Munari), Krsticic, Obiang, Estigarribia; Icardi (27' st Lopez), Eder (14' st Soriano). A disposizione Da Costa, Berni, Renan, Castellini, Mustafi, Tissone, Poulsen, Rossini, Savic. Allenatore: Rossi.

PESCARA (4-3-1-2): Perin; Bocchetti, Capuano, Terlizzi, Balzano; Blasi (36' st Nielsen), D’Agostino, Cascione; Bjarnason; Caraglio (18st Rizzo), Celik (8 st Vukusic). A disposizione Pelizzoli, Cosic, Zanon, Abbruscato, Togni, Caprari, Bianchi Arce. Allenatore Bergodi.

MARCATORI 31' pt Eder (rigore), 42' pt Icardi, 5'st Obiang, 11' st Icardi, 13' st Icardi, 26 st Icardi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
GenovaToday è in caricamento