menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria Milan 0-0 | A Marassi Abbiati e Romero protagonisti

Finisce in parità il match tra blucerchiati e rossoneri: nel primo tempo Abbiati salva il risultato, nella ripresa Romero provvidenziale e Icardi si mangia una clamorosa occasione

Finisce in parità il posticipo della prima giornata di ritorno tra Sampdoria e Milan: un match per lunghi tratti noioso, in cui i portieri hanno fatto la parte dei protagonisti. La Samp conquista comunque un punto prezioso e sale a quota 21, il Milan fallisce l'aggancio alla Roma e rimane indietro rispetto alle prime posizioni della classifica. Clicca qui per le pagelle. Clicca qui per il video della gara.

CRONACA DEL MATCH La partita nel complesso è brutta, ma nel primo quarto d'ora la Samp tiene alto il ritmo grazie a una pressione asfissiante e alla velocità dei suoi e sfiora il vantaggio in più di un'occasione: prima è Krsticic a sfiorare la rete, ma Abbiati compie un intervento decisivo e devia in angolo.Pochi minuti dopo è ancora il portiere rossonero a salvare il risultato deviando in corner una bella punizione di Eder. Il primo quarto d'ora promette bene, ma nella restante mezz'ora la partita si spegne: la Samp diminuisce il ritmo, il Milan fa tanto possesso palla ma è poco incisivo sottoporta complice la giornataccia del trio d'attacco Boateng, El Shaarawy e  Bojan.

La ripresa si apre con una grande azione del giovane e promettente Niang, che dopo un dribling penetra in area e lascia partire un diagonale che Romero devia providdenziale in angolo.

Il match è più aperto e avvincente rispetto al primo tempo ma la partita stenta comunque a decollare e vive di azioni sporadiche: al 17esimo Boateng calcia a botta sicura verso la porta ma Romero salva sulla linea, sul ribaltamento dell'azione Abbiati si supera su Estigarribia. Poco dopo è ancora la Samp a rendersi pericolosa: Mexes svariona, ma Icardi calcia clamorosamente a lato a porta sguarnita.

Nel finale la stanchezza prevale sulla lucidità e sull'intraprendenza, la Samp si copre bene amministrando il risultato senza problemi complice un Milan poco incisivo.

TABELLINO

SAMPDORIA (4-4-1-1): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Palombo, Costa; Estigarribia (dal 26’ s.t. Soriano), Obiang, Krsticic (dal 42’ s.t. Mustafi), Poli (dal 34’ s.t. Tissone); Eder; Icardi (Da Costa, Berni, Castellini, Poulsen, Rossini, Renan, Munari, Savic). All: Rossi

MILAN (4-3-3): Abbiati; De Sciglio, Zapata, Mexes, Constant; Montolivo, Ambrosini (dal 25’ p.t. Flamini), Boateng; Niang, Bojan (dal 42’ s.t. Nocerino), El Shaarawy (dal 21’ s.t. Robinho) (Amelia, Gabriel, Acerbi, Abate, Traoré, Emanuelson). All: Allegri

Ammoniti Gastaldello, Mexes e Niang per gioco scorretto

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Droga ed esplosivi in casa, arrestato 19enne

  • Video

    VIDEO | Prende fuoco il frigo, taverna in fiamme

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento