rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Sampdoria

Roma-Samdporia 2-1: bastano Florenzi e Perotti, i blucerchiati si svegliano tardi

Niente da fare per la Samp. Nel posticipo dell'Olimpico contro la Roma i blucerchiati reagiscono solo dopo il raddoppio dell'argentino ma Szczesny e la traversa di Cassani nel recupero negano l'incredibile rimonta

Una rete di Florenzi e una di Perotti decidono il posticipo dell'Olimpico tra Roma e Sampdoria. Finisce 2-1 per la formazione di Spalletti. I blucerchiati si svegliano infatti con un gol di Fernando dopo avere subito il raddoppio dell'ex genoano e solo la traversa di Cassani nei minuti di recupero evita la clamorosa rimonta.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

L’infortunio nel riscaldamento di Moisander costringe Montella a cambiare la formazione. Ivan viene infatti dirottato a destra sulla fascia mentre Barreto fa coppia con Fernando in mezzo al campo. In avanti Soriano e Correa alle spalle dell’unica punta Muriel. Ancora in panchina Cassano e Quagliarella. Nella Roma invece Spalletti esclude ancora una volta Dzeko e si presenta con Florenzi e Salah a supporto del falso nueve Perotti.

Primo tempo non dal grande ritmo. La Roma fa girare palla in maniera lenta e a volte prevedibile. La Samp fa densità nella propria metà campo lasciando troppo isolate le punte. I giallorossi vanno vicini al gol con El Shaarawy che spara però alto sulla traversa. I blucerchiati si vedono invece solo in un paio di ripartenze con Muriel e Correa. Quando la gara sembra volgere verso lo 0-0 ci pensa però Florenzi con un colpo di testa nel recupero a mandare la squadra di Spalletti negli spogliatoi in vantaggio.

La Roma trova subito il raddoppio nella ripresa. Perotti infatti corona il suo derby personale con un destro al volo che fulmina Viviano. Il 2-0 però fa sedere sugli allori i giallorossi. La Samp così si sveglia e trova il gol che riapre la partita con un tiro di Fernando sporcato in maniera decisiva da Pjanic. Montella ci crede. Entrano Quagliarella, Cassano e Alvarez. La musica cambia. Un bel dialogo tra i tre viene infatti sventato da un provvidenziale Szczesny. Ma non è finita qui perché all’ultimo giro di orologio la Samp sfiora l’incredibile pareggio con la girata di Cassani che si stampa sulla traversa. Niente da fare. Finisce 2-1 per i giallorossi.

IL PAGELLONE

IL TABELLINO

Roma-Sampdoria 2-1

Reti: 46’ Florenzi, 50’ Perotti, 57 Fernando

Roma (3-4-2-1): Szczesny 6,5; Rudiger 6,5, Manolas 6, Zukanovic 5 (46’Digne 5,5); Maicon 6 (66’Dzeko 6), Pjanic 5,5, Keita 6, El Shaarawy 6 (86’Iago Falque sv.); Florenzi 6,5, Salah 6; Perotti 7. All.Spalletti. (A disp. De Sanctis, Lobont, Castan, Emerson, Vainqueur, Uçan, Nura, Sadiq, Totti).

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano 5,5; Cassani 6, Ranocchia 5,5, Silvestre 6; Ivan 5, Fernando 6, Barreto 5,5 (71’Alvarez 6), Dodò 6,5; Soriano 5, Correa  6,5 (77’Cassano 6,5); Muriel 5 (56’Quagliarella 6). All.Montella. (A disp. Puggioni, Brignoli, Skriniar, Palombo, Krsticic, Christodoulopoulos, Rodriguez).

Arbitro: Celi

Note: ammoniti Barreto, Zukanovic, Correa, Ranocchia, Keita

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Samdporia 2-1: bastano Florenzi e Perotti, i blucerchiati si svegliano tardi

GenovaToday è in caricamento