menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il giovano obiang rientra dal primo minuto

Il giovano obiang rientra dal primo minuto

Sampdoria Sassuolo, le probabili formazioni | Dentro Palombo e Obiang

A Marassi va in scena una sfida d'alta classifica contro la rivelazione Sassuolo. Nella Samp rientrano dal primo minuto Obiang e Palombo. In attacco largo alla temibile coppia Pozzi Bertani

Nono appuntamento in questa serie cadetta, a Marassi arriva il Sassuolo rivelazione stagionale, allenata da mister Fulvio Pea, con trascorsi brillanti da tecnico della primavera blucerchiata, conquistando uno scudetto e una coppa Italia. Sfida inedita per i due tecnici, in una sfida dove Atzori cercherà la prima vittoria con i nero-verdi modenesi. Sarà la centesima da professionista per il tecnico blucerchiato in campionati professionistici, collezionate tra Ravenna Catania Reggina e Samp.

La Sampdoria è particolarmente prolifica in due mini-periodi: dal 16’ al 30’ sono 4 le reti segnate (primato nella serie B 2011/12, assieme al Padova), mentre dal 46’ al 60’ sono 5 (record solitario). La Sampdoria, inoltre, è assieme al Varese una delle due formazioni cadette che non ha mai finora subito gol nella prima mezz’ora di gioco ed anche una delle due, assieme in questo caso al Gubbio, che non ha mai segnato nei 15’ finali di partita, inclusi recuperi. L’ultimo gol subito in trasferte ufficiali dal Sassuolo risale al 4 settembre scorso quando, in serie B, venne sconfitto per 0-1 in casa del Verona, per una imbattibilità che dura ormai da 222minuti.Gli emiliani sono reduci inoltre da due successi esterni consecutivi, senza mai riuscire tuttavia a fare tripletta.

Arbitra l'incontro Riccardo Pinzani di Empoli

QUI SAMP Dopo l’ampio turnover operato a Verona si rivedrà la squadra tipo vista in questo scorcio di campionato, eccezion fatta per lo scontato forfait degli infortunati Foggia e Romero. Probabile conferma per Rispoli sull’out di destra con Padalino ad agire sull’ala, e dell’inserimento dell’ungherese Lazcko sul versante opposto al posto di un affaticato Castellini. Capitan Palombo riprenderà le redini di centrocampo affiancato dal giovane Obiang, con la coppia ormai collaudata Pozzi-Bertani per cercare l’aggancio in classifica ai neroverdi.

QUI SASSUOLO Il Sassuolo ha fin qui sorpreso per freschezza, sfrontatezza offensiva ,velocità e qualità di gioco. Il tecnico Pea è un innamorato del 4-3-3 che sicuramente verrà proposto anche al Ferraris. La rosa è composta da un mix di esperienza e gioventù molto interessante per la categoria, come dimostrano i 16punti conquistati: Troiano, Marzoratti; Masucci, Bruno, Rea, Bassi, Cofie, solo per citarne alcuni.

PROBABILI FORMAZIONI

SAMPDORIA (4-4-2) Da Costa; Rispoli, Costa, Gastaldello, Castellini; Padalino, Palombo, Obiang, Semioli; Bertani, Pozzi. All Atzori

SASSUOLO (4-3-3) Pomini; Laverone, Marzoratti, Piccioni, Longhi; Magnanelli, Cofie, T. Bianchi; Masucci, E. Marchi, G. Sansone. All Pea

.

 

 

 

 

 























 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento