menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Sampdoria 2-0: Cassano non fa sconti, ancora un ko esterno

Cassano e Schelotto decidono Parma-Sampdoria, alimentando le speranze di Europa League per i padroni di casa e ridimensionando le aspettative dei blucerchiati. Mihajlovic schiera Soriano, ma se ne pente dopo poco. Deludente anche Eder

DOPO la bella rimonta contro il Chievo, la Sampdoria torna ancora una volta da una trasferta a bocca asciutta. Il Parma guidato da Cassano passa al primo affondo e i blucerchiati non riescono a rispondere a dovere. Nel finale Schelotto, subentrato a uno spento Amauri, rende ancora più amara la giornata per i colori blucerchiati.

IL PAGELLONE

LA PARTITA Okaka ancora titolare al posto di Maxi Lopez insieme a Gabbiadini e Soriano, presto sostituito da Sansone. La Samp parte forte e conquista il primo corner della partita. Sul ribaltamento di fronte cavalcata di Biabiany che serve un perfetto assist per Cassano. L'ex blucerchiato non sbaglia e porta in vantaggio i suoi. Poi è Okaka a rendersi pericoloso in alcune occasioni fino al palo colto da Gabbiadini su punizione. È il 36'. Prima dell'intervallo è ancora Okaka di testa a impensierire Bajza, ma la mira è alta.

La ripresa si apre con Schelotto al posto di Amauri. I padroni di casa provano ad addormentare la gara, ma la Samp non si arrende, anche se con scarsa incisività. Da segnalare una buona occasione per Krsticic, che però calcia alto. Poco dopo il numero dieci doriano lascia il posto a Maxi Lopez. Donadoni concede la standing ovation a Cassano e il Tardini non si fa pregare. Allo scadere Schelotto rende la sconfitta ancora più amara, ribattendo in rete un tiro di Molinaro per il definitivo 2-0. Parma che resta in corsa per l'Europa League e Sampdoria che fatica a trovare continuità.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Il tabellino

Parma-Sampdoria 2-0
Reti: 8' Cassano e 90' Schelotto

Parma (4-3-3): Bajza 6, Cassani 6, Paletta 6,5, Lucarelli 6, Molinaro 6, Acquah 6,5, Marchionni 6,5 (74' Gargano sv), Parolo 5,5, Biabiany 6,5, Amauri 5,5 (46' Schelotto 6), Cassano 7 (81' Palladino sv). All. Donadoni. (A disp. Pavarini, Mirante, Gobbi, Rossini, Jankovic, Galloppa, Munari, Mauri, Cerri).

Sampdoria (4-2-3-1): Fiorillo 6, De Silvestri 5,5, Fornasier 5, Gastaldello 6, Regini 5,5, Palombo 5,5, Krsticic 5,5 (79' Maxi Lopez sv), Gabbiadini 6, Eder 5 (66' Sestu 6), Soriano 5 (28' Sansone 6), Okaka 5,5. All. Mihajlovic. (A disp. Da Costa, Falcone, Salamon, Costa, Berardi, Garcia, Rodriguez, Bjarnason, Lombardo).

Arbitro: Giacomelli di Trieste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento